NVIDIA SHIELD Tablet

L’ NVIDIA Shield Tablet LTE è un altro dispositivo che va ad aggiungersi a quelli che stanno ricevendo l’aggiornamento ad Android 5.0 Lollipop, l’ultima versione del sistema operativo di Google.

Avevamo già sentito parlare, a inizio mese, dell’arrivo dell’aggiornamento ad Android 5.0 Lollipop anche sull’NVIDIA Shield tablet e adesso pare sia giunto il momento tanto atteso anche per i dispositivi dotati di una connessione cellulare. Proprio come il modello WiFi dell’NVIDIA Shield Tablet, che aveva ricevuto l’aggiornamento ad Android 5.0 Lollipop la scorsa settimana, anche quello LTE sta ricevendo l’aggiornamento. La società ha ora iniziato il rollout ufficiale anche per il modello LTE del tablet. Di solito le varianti di smartphone e tablet dotati di connessione cellulare richiedono più tempo per ricevere l’aggiornamento in quanto la società deve tenere conto di altri elementi durante lo sviluppo della ROM. NVIDIA aveva comunque già chiarito di essere in attesa di approvazione da parte dell’operatore per procedere con l’aggiornamento.

Cosa cambierà con l’aggiornamento ad Android 5.0 Lollipop dell’NVIDIA Shield Tablet LTE

In termini di usabilità, l’NVIDIA Shield Tablet LTE riceverà modifiche simili a quelle della versione WiFi, quindi non ci saranno grandi differenze apportate dall’aggiornamento. Tuttavia, NVIDIA aggiungerà alcune modifiche personalizzate a bordo del suo tablet, e queste lo distingueranno dal resto dei tablet con Android stock. Hanno ricevuto un aggiornamento sul dispositivo l’applicazione Dabbler e anche Shield Hub dove gli utenti possono trovare una vasta gamma di titoli per il tablet. Stranamente, lo Shield Tablet LTE ha ricevuto l’aggiornamento ancora prima della versione cellulare del Nexus 7, il che potrebbe essere un motivo di preoccupazione (o di arrabbiatura per tutti coloro che hanno acquistato un dispositivo Nexus proprio per essere i primi a ricevere l’aggiornamento del sistema operativo).

L’NVIDIA Shield tablet è un device che riesce a distinguersi dagli altri soprattutto per la sua eccezionale potenza e adesso, grazie a questo nuovo aggiornamento ad Android 5.0 Lollipop, sicuramente riuscirà a far parlare ancora più di sè.

via