Samsung

Samsung sarà il fornitore di Apple di componenti per la prossima produzione di iPhone 6? Pare proprio di si. Scopriamo tutti i dettagli all’interno dell’articolo.

Samsung sarà il fornitore di Apple per alcune componenti dei prossimi iPhone 6. Sembra strano, ma è proprio così.

La vicenda non stupisce più di tanto poiché, come già si sa, Samsung ha prodotto dei processori per alcuni modelli di iPhone e di iPad. La guerra tra questi due titani della tecnologia mobile all’interno del mercato degli smartphone è sempre più feroce, non a caso si contendono il podio.

Samsung ha sempre preso in giro Apple tramite degli spot ironici, si sa. Non dimentichiamoci che Apple ha fatto causa più volte all’azienda sud-coreana per violazioni di brevetti. Vederle adesso come partner, in un rapporto di fornitura-produzione, è un po’ strano.

Pare proprio che l’azienda di Cupertino si sia rivolta a Samsung per fornire alcune componenti utili nelle prossime produzioni di iPhone 6. Come prima componente Apple utilizzerà le memorie NAND Flash dell’azienda sud-coreana per i suoi iPhone 6. In realtà questo accordo doveva esserci dall’inizio ma Apple ha preferito rivolgersi a Toshiba inizialmente.

Leggi anche:  Samsung Galaxy Note 8, come acquistarlo a prezzi convenienti con Vodafone

Probabilmente Samsung fornirà Apple anche delle memorie DRAM. Come se non bastasse probabilmente fornirà anche alcuni processori per il prossimo dispositivo indossabile dell’azienda, l’Apple Watch, il quale lancio è previsto per il giorno di San Valentino 2015.

In effetti sembra strano vedere una collaborazione lavorativa tra due colossi che si stanno sempre scontrando a causa dell’agguerrita concorrenza. Apple ha sempre vantato i suoi prodotti come quelli privi di influenze esterne ma a quanto pare le influenze ci sono eccome, per di più provengono dal suo più grande rivale in affari.

Come vedete questa collaborazione?

[Via]