samsung

Samsung Galaxy Note 4 e Galaxy S5 potrebbero essere aggiornati ad Android 5.0 Lollipop entro la fine dell’anno; S4 e Note 3 nei primi mesi del 2015.

L’aggiornamento ad Android 5.0 Lollipop sta dando non pochi problemi a Google che sembra stia già lavorando ad un aggiornamento per risolvere i diversi bug che affliggono la nuova release. Grazie alla pre-view rilasciata a giugno al Google I/O molte case produttrici hanno potuto aggiornare i propri device a Lollipop in tempi record.

Samsung aggiornerà il Note 4 e l’S5 entro la fine dell’anno.

Samsung, come al solito, non rilascia piani di aggiornamento come fanno altre aziende, ma nei giorni scorsi abbiamo avuto modo di vedere delle prime build montate sul Galaxy Note 3, sul Galaxy S4 e sul Galaxy S5. Questo dimostra che anche la casa coreana è a lavoro sul nuovo aggiornamento e i tempi di rilascio potrebbero essere più brevi di quanto si pensi.

Molti device tra cui il Galaxy S4, S5 e Note 3 non riceveranno Android 4.4.4 KitKat passando direttamente a Lollipop. Dalle anticipazioni fatte da SamMobile, il Material Design sarà presente insieme alle nuove personalizzazioni di Samsung. Lollipop offre notevoli miglioramenti delle prestazioni, rendendo i telefoni molto più veloci.

Il Galaxy Note 4 è certamente il primo device Samsung che riceverà Lollipop e il fatto che non siano trapelate build come per gli altri dispositivi fanno pensare che sia prossima al rilascio la nuova release. D’altra parte, Note 3 ed S4 potranno dare una leccatina a Lollipop nei primi mesi del 2015.

Alcune voci affermano che l’aggiornamento potrebbe addirittura partire per i modelli brandizzati, come sta avvenendo in alcuni casi ultimamente, grazie ad accordi commerciali. Una cosa, comunque, è certa che i dispositivi menzionati potranno sperimentare Android 5.0 Lollipop nel prossimo futuro.

via