benchmark

Note 4 vs Xperia Z3 vs Moto X 2014, un confronto benchmark tra tre dei top di gamma del 2014 che non potevamo non fare.

Tutti e tre recensiti e provati, tutti e tre con pregi e difetti tutti e tre top di gamma. Ognuno ne preferisce uno, ognuno ha le proprie esigenze e i propri gusti in base ai quali propende per uno o per l’altro, ora, invece, facciamo parlare i numeri mostrandovi  i risultati dei test benchmark a cui abbiamo sottoposto i tre device.

Come sempre in questi casi chiarisco che i risultati dei test sono solo espressione di quanto hardware e software possono esprimere al massimo della loro potenza ed efficienza, è chiaro che, poi, l’esperienza utente è tutt’altra cosa.

Note 4 vs Xperia Z3 vs Moto X 2014, confronto benchmark

benchmark

Iniziamo con il più noto dei test benchmark, AnTuTu, quello che in fondo tutti prima o poi proviamo sul nostro terminale. Dai risultati è emerso che tutti e tre i device hanno totalizzato punteggi molto alti, ma il Note 4, complice lo Snapdragon 805 (gli altri due hanno un 801), realizza il punteggio più alto con 45953 punti.

benchmark

Nel test Geekbench 3 multi-core e single-core i punteggi sono di nuovo molto vicini e anche in questo caso il vincitore è il Note 4 (idem come sopra).

benchmark

Nel test 3DMark, nello specifico Ice Storm Unlimited, Moto X e Note 4 staccano leggermente l’Xperia Z3 che totalizza 17082 punti contro i 19620 del Moto X che monta stesso processore e uguale GPU, e i 19464 punti del Note 4.

benchmark

Basemark OS II decreta il Moto X come vincitore con 1229 punti, mentre nell’ultimo test, Basemark X, il Note 4 sbaraglia gli altri due device con un punteggio di 28074 punti, ben più del doppio del punteggio ottenuto dagli altri due.

benchmark
Samsung Galaxy Note 4     vs   Motorola Moto X 2014   vs   Sony Xperia Z3
benchmark
Samsung Galaxy Note 4     vs    Motorola Moto X 2014     vs      Sony Xperia Z3

Come era abbastanza facile aspettarsi il Note 4 ottiene i punteggi più alti in particolare sui test che tengono conto del motore grafico visto che quello montato dal phablet Samsung è l’Adreno 420, però, bisogna dare merito al Moto X di comportarsi molto bene in questo settore e negli altri in cui ottiene ottimi punteggi. Il Sony Xperia Z3 invece perde su tutti i fronti con il Moto X e il Note 4 nei test benchmark.