nexus 6

Settimana piena di Nexus 6 quella che sta trascorrendo: prima il rilascio della recovery TWRP, poi l’arrivo in pre-ordine sul Play Store ed oggi, l’ormai leggendario re del root, Chainfire rilascia SuperSU. Da adesso, tutti i fortunati possessori di Nexus 6 potranno godere dell’esperienza Android totale offerta dal root.

Se non avete familiarità con il mondo del modding su device Android, se non sapete che la linea Nexus è una linea orientata allo sviluppo ed quasi sempre la prima a ricevere root e recovery grazie al suo bootloader facilmente sbloccabile, non conoscete nemmeno Chainfire e questo articolo non è molto di vostro interesse ma potreste iniziare a capirci qualcosa. Se invece siete del settore, questa non può che essere una buona notizia.

SuperSU è l’app di Chainfire per utilizzare i diritti di Superuser, che consente di accedere a tutto il sistema operativo, di vitale importanza per le applicazioni più radicali come Titanium Backup, Root Explorer e Tasker.
L’accesso al root e la recovery sono anche di vitale importanza per l’installazione della maggior parte delle ROM personalizzate, anche se c’è stata una recente tendenza a sviluppare ROM che non prevedono l’accesso al root di default per motivi di sicurezza.

Per ottenere i permessi di root sul vostro Nexus 6 (probabilmente immaginario, al momento), riavviate in Recovery e flashate il file .zip dal seguente link.

Avete acquistato il Nexus 6? Solitamente rootate i vostri device?

via