Facebook
Tutti odiano a morte la pubblicità, questo lo sappiamo, ma come potete immaginare, anche facebook ne è a conoscenza, come risolvere allora? Semplice, con meno post pubblicitari in bacheca!

Parliamo ovviamente della timeline sulla app, principalmente quella Android, infatti sappiamo che i guadagni di Facebook derivano quasi esclusivamente sulla sponsorizzazione delle pagine dell’omonimo social network tramite la pubblicizzazione delle stesse, pagina che spesso potrebbero non avere nulla a che vedere con i nostri interessi e che spesso, ci troviamo a dover ignorare per l’essere eccessivamente invadenti.

La scelta di mostrare meno post pubblicitari, sarebbe dovuta al fatto che moltissimi utenti, tramite questionari mirati, avrebbero espressamente dichiarato che questi post sarebbero effettivamente troppi, al punto che in rari casi si avrebbe persino un effetto che fa alternare un post dei nostri amici, o della nostra pagina preferita, ad uno pubblicitario, cosa che come potete immaginare, è davvero invadente.

Facebook ha quindi promesso che già da Gennaio 2015, grazie ai nuovi algoritmi per la nostra bacheca facebook, attualmente ancora in fase di testing, il fenomeno inizierà a cambiare, meno post pubblicitari, meno spam, e più post e pagine attinenti ai nostri interessi, una cosa grandiosa, no?
C’è quindi da aspettare in quanto siamo certi che non si farà attendere troppo questa modifica davvero tanto desiderata dagli utenti, crediamo però, che la vera limitazione di facebook, non sia tanto il fatto di avere troppo post pubblicitari sulla nostra bacheca, quanto quella di avere una app mobile davvero poco ottimizzata, al punto che spesso costringe i possessori di cellulari “low cost” a rinunciare all’aggiornamento, con tutti i rischi che questo comporta.

[via]