come si utilizza il chromecast

Molti dei nostri lettoci ci chiedono come si utilizza il Chromecast al meglio e noi abbiamo deciso di realizzare questa guida che illustra passo per passo come connettere, configurare ed utilizzare il Chromecast nella TV di casa.

Nel luglio dello scorso anno Google aveva lanciato un nuovo prodotto sul mercato, destinato a stuzzicare la curiosità e lo stupore di tutti gli amanti della tecnologia. Col nome Chromecast era stata infatti presentata una piccola chiavetta che ha due soli connettori: uno HDMI, per il collegamento al televisore, e uno USB, per l’alimentazione. “Ma come si usa e a cosa serve realmente questo Chromecast?” era la domanda più digitata nei forum specializzati di tutto il mondo. Eppure il suo comparto hardware era alquanto “povero”, con un processore dual core prodotto da Marvell e 512 MB di RAM, nonché un modulo Wi-Fi. Google inizialmente lo aveva pubblicizzato come una valida ed economica soluzione per trasformare un qualsiasi televisore in smart TV, offrendo servizi come YouTube e Netflix (non disponibile in Italia); tutto qui? Eppure il suo funzionamento era legato ad uno smartphone o tablet, sia Android che iOS, per cui non poteva funzionare in maniera autonoma.

Una chiavetta ancora più potente

Dopo l’ultimo evento Google, tenutosi a giugno, finalmente le potenzialità della Chromecast sono state ampiamente estese, fornendo agli sviluppatori gli strumenti giusti per usarla e sfruttarla al meglio. Ora, ad esempio, abbiamo la possibilità di sdoppiare la schermata dello smartphone sul televisore al quale abbiamo collegato la chiavetta, godendoci qualche giochino, le foto delle vacanze o i video in Full HD che abbiamo registrato. Il tutto in streaming: sia la Chromecast sia il telefono devono essere collegati alla stessa rete Wi-Fi, così che possano comunicare e scambiarsi i dati in tempo reale. Inoltre funziona anche col PC o Mac! Basta infatti usare il browser Chrome, installare il plug-in Google Cast e ci godremo sul televisore tutti i contenuti che visualizziamo sulla scheda in cui stiamo navigando.

Le potenzialità della chiavetta di Google sono notevoli, tutto sta alla fantasia degli sviluppatori ora che è stata rilasciata una suite di sviluppo che ne amplia le funzionalità. Una delle applicazioni più riuscite è Locai Cast: qualsiasi contenuto presente nel nostro smartphone, può essere riprodotto attraverso la Chromecast sul televisore di casa, al quale è collegato magari l’impianto Hi-Fi.

Leggi anche:  WhatsApp: arrivati i tanto attesi account Business, ecco come distinguerli

Come installare la Chromecast sulla TV

Vediamo quindi come configurare la chiavetta Google e il nostro smartphone per vedere sul televisore tutto ciò che appare sul telefono in “modalità specchio”.

Apriamo il Play Store sul nostro smartphone, tocchiamo il simbolo della lente di ingrandimento e digitiamo la parola chiave chromecast. Così facendo troveremo l’app che ci serve, omonima della chiavetta. Installiamola toccando il pulsante Installa.

Tiriamo fuori dalla scatola la nostra fiammante chiavetta tuttofare e, per prima cosa, colleghiamola al primo connettore HDMI libero nella nostra TV. Poi il cavo USB per l’alimentazione, che può essere collegato ad una porta libera del televisore o, in caso, tramite l’adattatore di rete incluso.

Ora che la Chromecast è collegata ed accesa, avviamo l’app sullo smartphone: verrà ricercato automaticamente il dispositivo. Tocchiamo Configura: dovremo impostare cose semplici come il nome e la password della rete Wi-Fi di casa alla quale collegarci.

Trucchi Chromecast

Effettuato il collegamento tra smartphone e Chromecast, vedremo apparire come per magia sul televisore lo schermo del cellulare (si tratta della modalità specchio). Proviamo ad avviare dal nostro smartphone un bel titolo 3D per provare l’ebbrezza di giocare su grande schermo in alta risoluzione. Lo spettacolo è garantito! Avviamo YouTube dallo smartphone e scegliamo un video da riprodurre: possiamo apprezzare la qualità dello streaming vista l’integrazione ben ottimizzata cellulare-TV. Da . com/webstore scarichiamo Google Cast: in alto a sinistra apparirà il simbolo del cast premiamolo per riprodurre in TV ciò che vediamo nel browser. Avviamo la visualizzazione in streaming su Chrome dal PC e, tramite il pulsante cast, inviamo tutto in streaming alla Chromecast che si trova in un’altra stanza.