android

Avete finalmente acquistato il vostro primo smartphone Android, lo avete appena tolto dalla scatola e acceso, ma ora cosa fare? Non vi preoccupate ci pensiamo noi ad aiutarvi.

Come prima cosa all’ accensione ci verrà chiesto di scegliere la lingua e successivamente accedere a una rete WiFi, una volta fatte queste due semplici operazioni dovrete inserire il vostro account Google, se avete già una mail Gmail utilizzate quella, altrimenti seguite la guida passo passo per crearne una, utilizzare un account Google è fondamentale perché sarà tutto legato ad esso e vi permetterà di accedere installare le applicazioni dal Play Store.

Se avete problemi a fare questi primi passi e creare l’ account Google ecco la nostra GUIDA

Una volta che avete configurato il vostro nuovo smartphone Android ci sono delle operazioni fondamentali da fare, e sono elencate qui sotto:

  • Funzioni Base: come prima cosa bisogna imparare a familiarizzare con il nuovo smartphone, innanzitutto vi troverete di fronte alla schermata principale che chiameremo Home Screen, e qui potete inserire tutte le app e widget che volete, poi noterete sicuramente i tre tasti che partendo da sinistra i tre pulsanti hanno questo scopo: tornare indietro e uscire, andare alla schermata Home, aprire il multitasking (lista delle app aperte) per approfondire vi invitiamo a leggere questo nostro articolo: Passare da iPhone a Android Potrebbe interessarti anche: Errori più comuni Android
  • Applicazioni Fondamentali: Aprite il Google Play ed installate le applicazioni più utilizzate come ad esempio le seguenti: Facebook, Whatsapp, Google Translate ecc…
  • Antifurto: all’ interno del sistema operativo Android abbiamo integrato un vero e proprio antifurto che ci permette di cancellare i dati e localizzare il nostro smartphone in caso di smarrimento, il tutto tramite Gestione Dispositivi, in alternativa vi consigliamo caldamente di utilizzare il programma Cerberus. Molto importante è mettere al sicuro i dati, quindi vi invitiamo a leggere questo nostro articolo: Dati al sicuro su Android.
  • Aggiornamenti: se il vostro smartphone vi avvisa che c’è un aggiornamento software fatelo senza pensarci, in più attivate l’ aggiornamento automatico delle App attraverso il manù impostazioni del Google Play.
  • Backup e sincronizzazione: molto importante è attivare nelle impostazioni la sincronizzazione e il backup automatico dei nostri dati che verranno salvati in cloud, in questo modo se cambiamo cellulare ripristinando il backup avremo tutta la rubrica e le applicazioni come nel nostro vecchio smartphone.
  • Backup Foto: vi consigliamo anche di fare il backup delle vostro foto e video tramite il Backup automatico dell’ applicazione foto che le salverà su Google Drive o in alternativa utilizzare Dropbox o One Note.

Per familiarizzare di più con Android vi consigliamo anche un’ applicazione gratuita Guide Android che vi farà imparare tutte le nozioni base su Android, potete scaricarla dal Play Store cliccando nel box qui sotto.

[app]com.guide.android[/app]