wind
Ricordate al funzione che Vodafone e Tim avevano reso a pagamento un paio di mesi fa? Ebbene, Wind sta per adeguarsi aggregandosi alle due compagnie, vediamo i dettagli!

Per chi non lo avesse intuito, parliamo del servizio che Wind mette a disposizione agli utenti, che permette di ricevere un sms nel caso in cui riceviamo una telefonata e il nostro cellulare risulta spento, occupato, o non raggiungibile, una funzione davvero molto utile, che però, diventerà a pagamento come è precedentemente accaduto con altri operatori, quali Tim e Vodafone, anche se c’è da dire che qui non avremo a che fare con costi fissi, infatti parliamo di 19 centesimi alla ricezione del primo SMS settimanale, dopo il quale non avremo più addebiti sulla nostra ricaricabile per usufruire di questo servizio.

Ovviamente bisognerà disattivare tale funzione se non la su vuole utilizzare, in quanto la non disattivazione della stessa implica l’accettazione del nuovo contratto e ovviamente, del costo che verrà addebitato senza preavviso sul nostro credito.
Ovviamente, Wind sarà obbligata ad informare tramite un SMS “globale”, tutti i suoi utenti del fatto che questo servizio sarà a pagamento, con almeno un mese di anticipo, e ovviamente, descrivere i modi in cui sarà possibile disattivare lo stesso servizio, noi, ovviamente, vi anticipiamo che per disattivare lo stesso bisognerà telefonare al 403020, dove potrà essere disattivato e/o riattivato, in qualsiasi momento noi vogliamo, ma se non volete questo servizio, raccomandiamo di disattivarlo al più presto per evitare dimenticanze e ovviamente, eventuali addebiti sulla nostra scheda!
Insomma, pensavamo che Wind non ci avrebbe accreditato questo servizio, e invece è un altro operatore che si aggiunge alla cerchia di quelli che non vogliono dare l’avviso di chiamata gratuitamente!
Per altre informazioni, vi rilasciamo al sito web relativo all’offerta qui!

Leggi anche:  TIM: l'azienda svela ufficialmente il trucco per ottenere 8 Giga Gratis