Samsung Galaxy Note 4, il primo aggiornamento migliora la durata della batteria

Il Samsung Galaxy Note 4 viene lanciato gradualmente nei 140 paesi inseriti nel piano di distribuzione dell’azienda sudcoreana e nel frattempo è stato già rilasciato un primo aggiornamento software che migliora la durata della batteria.Il Samsung Galaxy Note 4 fin dalla sua presentazione avvenuta il 3 Settembre all’IFA 2014 a Berlino ha generato un notevole interesse da parte del grande pubblico. Il dispositivo è dotato di un display da 5.7″ con risoluzione QHD 2560 x 1440 pixel che è risultato il miglior super AMOLED mai realizzato, un processore quad-core Snapdragon 805 ma esiste anche la versione con l’octa-core Exynos 5433, 3 GB di RAM, 32 GB di memoria interna, fotocamera posteriore da 16 megapixel con stabilizzatore ottico dell’immagine, sensore frontale da 3.7 mp e batteria da 3220 mAh.

Il Samsung Galaxy Note 4 in passato è già stato messo alla prova con un test sulla batteria che ha dato come risultato una durata media di 8 ore e e 43 minuti mentre il tempo di ricarica dal livello zero alla piena carica è di soli 95 minuti.

Leggi anche:  Galaxy A5 (2017), disponibile l'aggiornamento con la patch di gennaio

Samsung Galaxy Note 4: aggiornamento

Samsung ha rilasciato il primo aggiornamento software con numero firmware XXU1ANJ4 e dimensioni di 36 MB. L’obiettivo principale di questo update è quello di migliorare la durata della batteria del dispositivo e migliorare la stabilità. L’aggiornamento verrà reso disponibile nei vari paesi non appena il phablet verrà rilasciato nei rispettivi mercati.

Se siete tra i fortunati possessori di un Samsung Galaxy Note 4 provate a ricercare l’update nella sezione “aggiornamento software” dal menù del vostro dispositivo e fateci sapere se effettivamente migliora sia la durata della batteria che la stabilità generale.

 

[Via]