Huawei-Press-Conference-8th-October-(2)

Ieri sera, Huawei ha presentato qui in Italia i suoi nuovi top di gamma, Huawei Ascend G7 e Huawei Mate 7. I dispositivi erano stati già mostrati in occasione dell’IFA di Berlino ma, in occasione della commercializzazione, la società cinese ha deciso di organizzare questo evento dando l’occasione ai media di toccare con mano i suoi prodotti. Ecco il nostro video-reportage.

La prima fase dell’evento ha visto l’esposizione di diversi dati commerciali che riassumeremo qui sotto. Successivamente il responsabile italiano Huawei ha presentato i dispositivi.

Partiamo dai dati di mercato:

Huawei Press Conference

 

Huawei è il terzo più grosso produttore al mondo, piazzandosi dietro colossi Apple e Samsung. La società cinese agguanta quest’anno, dopo una crescita rispetto allo stesso periodo del 2013, una fetta del mercato pari al 6.9%. Non poco.
La crescita più importante si è vista in Medio Oriente ed Africa dove i dati mostrano un +550%.

Daniele De Grandis non si è limitato a parlare di Huawei. Vengono infatti mostrati i dati di GFK dove emerge che, l’unico settore dell’elettronica di consumo ancora in crescita è proprio quello degli smartphone con un +12% che, tradotto in cifre, porta 2.1 Miliardi di Dollari nelle tasche dei produttori.

 

Huawei Press Conference

 

Vengono sempre più richiesti device con display superiori ai 5 pollici, con Quadcore o Octacore e con fotocamere superiori ai 13 MP. Questo è anche dovuto ad un calo generale dei prezzi.

Questi trends si riscontrano anche nel nostro paese dove la fiducia dei consumatori cresce, anche grazie alle mosse del nuovo governo.

Huawei Press Conference

Torniamo però a parlare di device.

I dispositivi presentati sono stati 2, il Huawei Ascend G7 ed il Huawei Mate 7.
Il primo, Ascend G7, riesce ad unire in maniera veramente eccelsa qualità e quantità mantenendo un rapporto qualità prezzo elevatissimo.

Huawei Press Conference
Le seguenti caratteristiche tecniche certificano proprio questo:

  • Display da 5.5- pollici IPS HD
  • Android 4.4 Kit Kat con Huawei EMUI 3.0
  • Processore Qualcomm MSM8916 Quad-core a 1.2GHz
  • Batteria da 3000 mAh
  • RAM: 2GB
  • ROM: 16GB  con supporto a MicroSD
  • Fotocamera posteriore da 13M con Flash LED, AutoFocus e Stabilizzatore Ottico
  • Fotocamera frontale da 5MP
  • LTE Cat4 (150 Mbps)
  • Dimensioni 153.5 x 77.3 x  7.6 mm
  • Peso: 165g
Leggi anche:  Ulefone Power 3 si ricarica velocemente: video dimostrativo

Particolarmente interessante il corpo in Alluminio, decisamente pregiato, con bordi ai minimi termini ed alcune funzionalità come l’Ultra Snapshot che permette di scattare foto in 1,4s anche se in stand-by (doppio click sul tasto Volume-) ed il Groufie, il Selfie panoramico.

Tutto questo, unito ad un prezzo di soli 299€, rende il Huawei Ascend G7 un dispositivo veramente interessante e che non vediamo l’ora di provare.

Il secondo device è un Phablet, il Mate 7. 
Tramite un display da 6 pollici Full HD e la screen-to-body ratio più alta del mondo, pari all’83%, si presenta come un must-have. Tenere in mano questo phablet è già un piacere per via della scocca in metallo e dello spessore minimo ma, accenderne il display e quasi una goduria.

Huawei Press Conference

Queste le sue elevatissime caratteristiche tecniche:

  • Display da 6- pollici FHD IPS LCD con Corning Gorilla Glass 3
  • Dimensioni di 157 x 81 x  7.9 mm
  • Peso di 185g
  • Android™ 4.4 Kit Kat con Huawei EMUI 3.0
  • Processore Huawei Kirin 925 CPU (4 x A15 1.8GHz + 4 x A7 1.3 GHz)
  • Batteria da 4100 mAh
  • RAM: 2GB
  • ROM: 16GB con slot MicroSD
  • Fotocamera da 13MP con Flash LED, Autofocus e Stabilizzatore
  • Fotocamera anteriore da 5MP
  • NFC
  • LTE Cat6
  • Sensore impronte digitali

Questo Mate 7 è il primo device con processore proprietario Huawei, il Kirin 925 ed il primo al mondo a supportare LTE Cat6 (non disponibile ancora in Italia) che permette download a 300 Mbps (1GB in 30 secondi).

Il sensore d’impronte digitali è integrato nella scocca in metallo, riconosce fino a 5 impronte e permette di associare ad ogni impronta un diverso livello di sicurezza.
Altro punto di forza la batteria da 4100 mAh che permette una fruizione veramente longeva del device tra una ricarica e l’altra.

Tutto questo a 499€ e, probabilmente, associato alla Huawei Talkband B1.

Questo è tutto ciò che abbiamo raccolto alla Huawei Press Conference e che pensiamo possa interessarvi. Vi lascio qualche altra foto dall’evento.

Vi piacciono questi due nuovi Huawei? Ne farete uno vostro? Saranno disponibili da fine Ottobre nei maggiori Store italiani.