Android virus

Android, purtroppo, data la sua grande diffusione nel mondo, è da sempre covo di virus e malware in grado di infettare milioni di utenti. In questi giorni è stato scoperto un nuovo virus dal nome Selfmite.b, in grado di scoprire tutti i contatti della vostra rubrica e, direttamente, inviare a tutti un SMS malevolo. 

I virus non sono sicuramente elementi che gli utenti Android amano particolarmente, ma è risaputo, purtroppo, essere in grande diffusione in tutta la rete. Più volte vi abbiamo ricordato ed invitato a non installare applicazioni su Android da store di terze parti, ma nonostante ciò nel mondo esistono ancora utenti ‘infettati’ da questo tipo di virus.

Android: i dettagli sul nuovo virus Selfmite.b

Direttamente dalla rete veniamo a conoscenza di un nuovo e pericoloso virus che, lentamente, sta infettando centinaia di dispositivi Android: si chiama Selfmite.b, il successore del famoso Selfmite.a (il malware che infettava device installandosi tramite file APK) e, come il suo predecessore, anche Selfmite.b viene installato in seguito all’importazione sul device di un file APK. Una volta colpito il dispositivo multimediale, il virus si impossessa di tutti i contatti della rubrica e, quasi istantaneamente, provvede ad inviare ai primi 20 numeri un messaggio di testo (SMS) che invita gli altri a scaricare e installare applicazioni da store di terze parti (come ad esempio Mobogenie).

Leggi anche:  WhatsApp: il malware Skygofree spia i messaggi dal 2014 su smartphone Android

«Secondo i nostri studi», afferma Denis Maslennikov (analista di AdaptiveMobile), «Selfmite.b ha già inviato oltre 150 mila messaggi ad altrettanti utenti in tutto il mondo».

Al solito sottolineiamo la nostra raccomandazione: non installate applicazioni Android da store di terze parti, per nessun motivo. Comportatevi in questo modo e non avrete mai alcun tipo di problema.

via