Google

 

Google non è una semplice azienda ma un vero e proprio colosso e la sua posizione è stata confermata dal rapporto di Interbrand che l’ha decretata la seconda azienda più preziosa al mondo.

Google però, pur possedendo un valore di ben 107 miliardi di dollari, non è stata in grado di battere la valutazione di Apple che ammonta a 118,9 miliardi di dollari (anche se Google è considerata più sicura di Apple). Coca-Cola si è classificata al terzo posto come marchio più prezioso con i suoi 81 miliardi di dollari di valore, IBM è stata posta al quarto posto con una stima di 72 miliardi di dollari, e Samsung è risultata settima con 45 miliardi di dollari. Per la valutazione delle migliori marche del mondo, Interbrand si è basata su tre fattori chiave:

  • La performance finanziaria del prodotto e del servizio di marca
  • Il ruolo che il marchio svolge nell’influenzare la scelta del cliente
  • La forza del marchio nel comandare un supplemento di prezzo o entrate sicure per l’azienda
Leggi anche:  Android: 5 applicazioni che dovete disinstallare subito dallo Smartphone

Interbrand ha anche osservato che il 2014 ha segnato il superamento del valore di $ 100 miliardi per due aziende: Google e Apple. Altre aziende tecnologiche di rilievo che hanno occupato una posizione nella lista includono Microsoft, collocata quinta con una stima di 61 miliardi di dollari, Amazon al quindicesimo posto e molti altri. Se siete curiosi di scoprire quali sono tutti i 100 marchi più prestigiosi del mondo, potete dare un’occhiata alla lista completa.

E voi che cosa ne pensate di questa classifica? Pensate che Google possa raggiungere Apple nel 2015?

via