Windows 9

Windows 9 verrà presentato ufficialmente domani 30 settembre a San Francisco, scopriremo finalmente tutte le novità del nuovo OS Microsoft.

In molti attendono il nuovo OS di Microsoft, sia coloro che hanno versioni più datate ad Vista a Seven o addirittura il tanto amato XP, oltre chi ha installato sul proprio PC o notebook Windows 8/8.1. In molti lo attendono in quanto dovrebbe portare ad una svolta decisa rispetto alle ultime versioni che vedono la presenza delle Tiles che hanno molta più ragione d’essere su un dispositivo mobile che non su un pc desktop o notebook.

Chi non ama la Modern UI può sempre cambiare grazie a programmi come ClassicShell che consente di ritornare ad una struttura come quella di Windows 7 con il tasto start classico.

Windows 8 è stato un vero flop in parte rimediato con l’update a Windows 8.1 e da quanto trapelato negli ultimi tempi Windows 9 dovrebbe portare l’interfaccia del sistema operativo allo stile di Windows 7 con il tasto start, ma le novità non finiscono qui naturalmente. Sarà possibile avere un sistema operativo con desktop virtuali e con un centro notifiche.

Da quanto appreso da una conferenza stampa del presidente di Microsoft Indonesia l’update potrebbe essere gratuito per chi ha installato sul proprio computer Windows 8/8.1 e a pagamento per gli altri con la possibilità, si spera, di prezzi accessibili come avvenuto con l’arrivo di Windows 8 offerto in promozione a 15€.

Leggi anche:  PowerShell Core 6.0 arriva su MacOS, Linux e Windows

Altra notizia trapelate ma che non ha trovato, per ora, conferma è che il nuovo OS potrebbe chiamarsi semplicemente Windows, in questo modo andrebbe ad uniformarsi in un unico nome la versione per pc e dispositivi mobile. Cosa improbabile, credo, sia perché creerebbe confusione sia perché andrebbe in contrasto con quanto visto finora sulle novità del sistema operativo che invece vanno nella direzione opposta a quella della versione mobile con le Tiles che compariranno nel menù start ma che si potrà anche scegliere di non utilizzare.

Domani ne sapremo di più e non mancheremo di informarvi su Windows 9 che verrà distribuito al pubblico a partire dal 2015 e che sarà in preview per le aziende già dalle prime settimane di ottobre.

via