Moto X

Il nuovo top di gamma di casa Motorola, il Moto X 2014, può essere utilizzato con la voce. In questo articolo vedremo come fare ad utilizzare tutti i comandi vocali disponibili.

Una delle features più importanti e interessanti del nuovo gioiellino di casa Motorola, lo smartphone top di gamma dell’azienda Moto X 2014, è sicuramente quella di comandare ed utilizzare il dispositivo tramite la voce utilizzando dei comandi vocali. 

La funzione in questione è denominata Moto Voice e permette di fare molte delle cose che è possibile fare anche con Google Now, ma Motorola ha personalizzato a modo suo la funzione, includendo comandi particolari. Vediamo insieme quali sono tutti i comandi disponibili.

Comandi vocali del Moto X 2014:

  • “Buonanotte”: permette di attivare la modalità di non disturbo, silenziando le notifiche del dispositivo;
  • “Pubblica su Facebook”: lo dice il nome stesso, permette di pubblicare sul social network in maniere immediata;
  • “Invia un messaggio WhatsApp”: invia un messaggio ad un contatto di WhatsApp;
  • “Che succede?”: indica il meteo e le notifiche non lette;
  • “Che canzone è?”: riesce a riconoscere il brano dando il titolo e le informazioni;
  • Portami a..“: imposta la navigazione presso il luogo indicato;
  • “Fai un selfie” : attiva la fotocamera frontale e imposta un countdown di 3 secondi prima che venga effettuato lo scatto.
  • “Quando sarà il mio prossimo appuntamento?” : utilizza Google Now per visualizzare i prossimi appuntamenti;
  • “Trova il mio telefono”;
  • “Ricordami di…” : permette di impostare un promemoria;
  • “Riproduci artista su YouTube” : apre l’applicazione riproducendo un brano dell’artista indicato;
  • “Imposta sveglia alle.. “: imposta l’allarme della sveglia;
  • “Scatta una foto”: apre la fotocamera posteriore;
  • “Controlla la segreteria”;
  • “Apri calendario”;
  • “Buongiorno” : il telefono è in grado di illustrare gli appuntamenti della giornata;
  • “Che tempo fa?” : illustra il meteo attuale;
  • “Chiama…” : chiama il contatto indicato;
Leggi anche:  Motorola, trapelate in rete le prime immagini e le specifiche del Moto Z3

Le funzioni, come abbiamo potuto notare, sono parecchie e alcune sono diverse rispetto a quelle di Google Now, come ad esempio quella di WhatsApp o quella per scattare i selfie.

Senza dubbio Moto Voice si è evoluta parecchio rispetto alla precedente versione. Non vediamo l’ora di provare lo smartphone per vedere come si comporta questa importante funzione.

E voi la userete nel vostro Moto X?

[Via]