iphone 6

iPhone 6 e iPhone 6 Plus sono stati presentati il 9 settembre e da allora non si fa che parlare dei nuovi dispositivi di casa Apple.

Ovunque si legge dei nuovi device della mela morsicata, sui blog dedicati ad Apple mi sembra giustificato, ma su testate giornalistiche di livello nazionale e addirittura sui Blog dedicati ad Android mi sembra alquanto esagerato.

È chiaro che l’arrivo di un nuovo device vada annunciato e poi mostrato a tutti in ogni suo piccolo aspetto, questo avviene per qualunque dispositivo e per qualunque marca, ma con Apple mi sembra che si esageri.

Provate a cercare on line, ad esempio, su Google News è un’invasione di notizie su iPhone 6 e iPhone 6 Plus in ogni dove, iPhone, iPhone, iPhone, iPhone, iPhone, iPhone, iPhone, iPhone, iPhone, iPhone, iPhone, iPhone, bastaaaaaaaaaaa.

A parte quella piccola minoranza di articoli che cercano di mettere in luce che i nuovi iPhone non sono questa grande rivoluzione tutti gli altri, quelli più letti e seguiti decantano le lodi e la magnificenza degli ultimi gioielli in arrivo da Cupertino (si fa per dire dato che sono Made in China).

Ripeto, capisco il dovere di cronaca, ma qui si va davvero oltre come accade spesso nel caso degli iPhone. A parte il fatto che non ho ben chiaro il motivo per il quale nella sezione Scienza e tecnologia di Google News a volte ci siano notizie che non hanno nulla a che fare né con la scienza né con la tecnologia tipo la notizia sulla conduzione di Miss Italia da parte di Simona Ventura, ma non è l’unica notizia del genere, tra le notizie di oggi, anche oggi, la maggior parte delle news riguarda i nuovi iPhone.

Leggi anche:  iPhone, risposta al problema batterie: la sostituzione mai stata così economica

Sinceramente la cosa mi convince poco, non voglio pensare che ci sia lo zampino di Apple, ovviamente non con tutti, ma il dubbio mi viene. È chiaro che un minimo di lavaggio del cervello ci vuole per poter vendere un device vecchio di due anni ad un prezzo fuori mercato e che gli utenti sono ben felici di pagare.

Poi certo parliamo di crisi, problemi economici, suicidi di chi viene licenziato, ma questi non sono gli argomenti da trattare su questo blog, l’importante è pensare che il nuovo iPhone ha un display più grande e l’NFC (limitato) queste si che sono notizie rivoluzionarie.