google now
google now

Google Now è l’assistente vocale (e non) offerto da Google ai propri utenti. Come spesso capita, noi italiani ci ritroviamo a dover attendere parecchio tempo in più rispetto gli utenti USA per ricevere le nuove funzioni che Big G offre. Se avete i permessi di root però, potete accedere ad un’area di Google Now “segreta”, attivando così funzionalità in anteprima assoluta.

Questo è possibile grazie ad “UnleashTheGoogle“, un’app dello sviluppatore Zhuowei Zhang. Tale app, fornisce agli utenti root un pannello interno al menu Impostazioni di Google Now che sblocca tutti i tipi di test, Cards sperimentali comprese.

La procedura è semplice:

  • Installare l’applicazione
  • Riavviare Google Now
  • Accedere alle schede
  • Controllare il menu Impostazioni
  • Sotto “Internal API Cards” è possibile attivare manualmente le schede sperimentali (tra cui il nuovo monitor per i prezzi dei voli)

 

Ci sono anche altre funzioni da attivare.
Sotto il menu Test, è possibile vedere un elenco enorme di tutte le azioni disponibili per Google Now. La maggior parte di queste sono cose che probabilmente avete già visto (attenzione: potrebbero inizializzarsi le funzioni selezionate).
Altri strumenti integrati in UnleashTheGoogle includono diverse opzioni di debug e varie Flag di configurazione, che potrebbero divertire sviluppatori e “drogati” di codice.


Zhuowei ha rilasciato il suo UnleashTheGoogle gratuitamente. Potete reperirlo ai seguenti link:

  1. MediaFire mirror
  2. ZippyShare mirror
  3. MEGA mirror
Leggi anche:  Roaming Europeo, cambiano le regole con l'arrivo del 2018

via