Schermata 2014-09-22 alle 20.26.17

Al giorno d’oggi, nel 2014 ormai inoltrato, gli smartphone a conchiglia (quelli che si aprono, per intenderci), sono decisamente rari. Giusto la scorsa settimana vi parlavamo dell’ultimo Sharp Aquos, oggi, invece, LG ha presentato il primo (e ultimo della serie) clamshell con Android 4.4: eccovi l’LG Wine Smart.

Il dispositivo, come potete osservare dalle immagini, presenta un design praticamente unico nel 2014, è composto infatti da due differenti schermi (avendo proprio la cosiddetta forma a conchiglia). Il Wine Smart, dobbiamo precisarlo, non verrà commercializzato in Europa, ma, stando a quanto annunciato da LG, solamente nel paese di origine.

Indipendentemente da questo, vediamo assieme tutte le caratteristiche tecniche:

  • Display da 3.5 pollici HVGA (con risoluzione a 320 x 480 pixel)
  • Processore quad-core Snapdragon 400 con frequenza di clock a 1.2 GHz
  • 1 GB di RAM
  • 4 GB di memoria interna
  • 8 megapixel per la fotocamera posteriore principale
  • 0.3 megapixel per la fotocamera secondaria
  • Batteria da 1’700 mAh
  • Chip LTE
  • Wi-Fi, bluetooth 4.0 e sistema operativo Android 4.4
  • Interfaccia grafica identica a quella dell’LG G3.
Leggi anche:  Android e iOS, questi giochi mettono a rischio la nostra privacy

Sebbene sia un device a conchiglia, dobbiamo ammetterlo, LG ha davvero compiuto un lavoro grandioso nel realizzare il Wine Smart. Tra le specifiche che principalmente balzano all’occhio troviamo senza dubbio il processore quad-core, ma anche la fotocamera da 8 megapixel e Android 4.4 KitKat. Peccato solo che sarà commercializzato solamente in oriente. Non trovate?

via