meizu mx4

Meizu MX4 e OnePlus One sono stati messi a confronto con tre test benchmark, si tratta dei più famosi, AnTuTu, GFXBench e 3DMark Unlimited.

Il Meizu MX4 è stato presentato solo qualche settimana fa e da ieri è iniziata la spedizione dei pre-ordini, un device molto interessante e nelle caratteristiche tecniche e nel prezzo,parte da 333€.

Il OnePlus One non ha bisogno di presentazioni, ormai è ben noto a tutti quello che è stato definito il “Flagship killer” e che sarebbe potuto esserlo se non fosse stato per il pessimo sistema di vendita che ne ha limitato drasticamente la diffusione.

In entrambi i casi si tratta di due device cinesi di alto profilo con performance che fanno impallidire qualunque dispositivo, ricordiamo le caratteristiche del Meizu MX4:

  • Display da 5,36 pollici FullHD nato in collaborazione con SHarp e JDI;
  • Processore Mediatek Octa-core MT6595 da 2,2GHz Cortex A17 x 4 + 1.7GHz A7 x 4;
  • GPU PowerVR G600;
  • Dual 4G, 150 Mbps in download;
  • Wi-Fi dual band ad alta velocità 802.11ac fino a 433Mbps;
  • Fotocamera Sony Premium IMX220 Exmor da 20.7Mp con doppio flash LED, anteriore da 2Mp;
  • Android 4.4.4 con interfaccia Flyme 4.0;
  • Batteria da 3100 mAh;
  • 16/32GB di memoria interna;
  • 2GB di RAM;
  • memoria espandibile con microSD fino a 32GB.

Come si vede dal grafico, il primo test è realizzato con AnTuTu. Il punteggio realizzato dal  Meizu MX4 è di 50.967 punti mentre il OnePlus One ha ottenuto 36.240 punti.

Meizu-MX4-vs-OnePlus-One-benchmark-comparison

Il secondo test è stato fatto con 3DMark Unlimited. Il Meizu MX4 ha ottenuto 9266 punti mentre il OnePlus One ha segnato 16.558 punti.

La terza prova è fatta con GFXBench. Il Meizu MX4 ha ottenuto 460 punti mentre il OnePlus One ha ottenuto 702 punti.

Il Meizu MX4 ha ottenuto un punteggio altissimo con AnTuTu superando di gran lunga il OnePlus One, probabilmente grazie al processore octa-core MediaTek MT6595. Invece ha perso il confronto con gli altri due test benchmark, questi ultimi due prendono in considerazione la grafica, il consumo di energia e, in particolare 3DMark, le prestazioni con i giochi.

via