Apple-iPad-Air-vs-Samsung-Galaxy-Tab-3-10.1-TI

Ormai i tablet sono divenuti così popolari che tantissime persone lo hanno rimpiazzato al PC, perché sono veloci, semplicissimi da utilizzare e molto pratici, nonché hanno tantissime app con cui intrattenersi e anche lavorare. Ma quali sono i migliori tablet del 2014? Chi sta pensando di acquistarne uno – oppure uno nuovo per sostituire quello vecchio – potrebbe dare uno sguardo alla nostra classifica, che proponiamo qui di seguito.

Microsoft Surface Pro 3

Surface Pro 3 è l’ultimo tablet di Microsoft con sistema operativo Windows 8.1 Pro, è caratterizzato da un design molto elegante e si rivolge sia ai consumatori in cerca di un dispositivo potente per l’intrattenimento a 360 gradi, che per i veri e propri professionisti che necessitano di un prodotto con cui lavorare. Ha un ampio schermo, è capace di eseguire tutte le applicazioni sviluppate per ambiente Windows e dispone di una dock con tastiera che lo rende un vero e proprio notebook.

Samsung Galaxy Tab S

Samsung Galaxy Tab S è un ottimo tablet Android 4.4 KitKat, è leggerissimo, ha un display eccellente e permette anche di effettuare e ricevere chiamate telefoniche. Presente un display Super AMOLED da 10.5″ con 2560×1600 pixel di risoluzione, un processore Octa-core da 1.9Ghz, una GPU Adreno 330, 3GB di RAM e 16 o 32GB di memoria interna espandibile tramite microSD fino a 128GB, nonché il supporto al 4G LTE.

iPad Air

iPad Air è il top di gamma attuale di Apple, monta il sistema operativo iOS 7 che sarà presto possibile aggiornare a iOS 8, ed è caratterizzato da un design molto elegante e da caratteristiche tecniche interessanti. È presente uno schermo da 10,1 pollici e si distingue per facilità di utilizzo e per immediatezza. Presente l’App Store con milioni di app gratuite e a pagamento.

LG G Pad 8.3

LG G Pad 8.3 è probabilmente uno dei migliori tablet del 2014 per quanto riguarda il segmento dei dispositivi di dimensioni medie. Ha uno schermo da 8,3 pollici con risoluzione Full HD (da 1920×1200 pixel), una scocca realizzata in plastica e alluminio e dispone di un processore Qualcomm Snapdragon 600 quad core con GPU Adreno 330, fotocamera posteriore da 5 megapixel e tutti i software di LG sviluppati per personalizzare e arricchire Android.

Samsung Galaxy Note PRO

Esattamente come il Surface Pro 3, il Samsung Galaxy Note PRO è un dispositivo molto potente e ideale anche in ambito business, grazie a una cover con tastiera fisica da collegare senza fili, via Bluetooth, che permetterà di avere la stessa comodità di un notebook con cuore Android. Presente la S Pen che già conosciamo per la linea Note della casa sudcoreana e un’interfaccia appositamente sviluppata per sfruttare proprio il pennino stilo.