nuovo moto g

Motorola, anch’essa immancabile all’evento IFA 2014, ha presentato diversi dispositivi tra cui il nuovo Moto G, chiamato anche Moto G2.

Anche se la maggior parte dell’attenzione è stata catturata dal lancio del nuovo Motorola Moto X, l’azienda ha presentato ufficialmente anche un altro smartphone, il nuovo Moto G. A dispetto del nome però lo smartphone è risultato essere un po’ deludente, in quanto non ha poi tanto di nuovo rispetto al precedente Moto G, anzi sono decisamente tante le caratteristiche che condivide con lo smartphone Motorola dell’anno scorso. La differenza principale del nuovo Moto G di quest’anno è essenzialmente il design del dispositivo, mentre all’interno si può dire che c’è stato solo un modesto aggiornamento complessivo rispetto al Moto G dello scorso anno.

All’esterno, i cambiamenti riguardano soprattutto due elementi: il display che ora è da 5 pollici anziché 4,5 del precedente smartphone, e la presenza degli altoparlanti stereo anteriori. All’interno, le fotocamere del nuovo Moto G hanno ottenuto degli aggiornamenti molto lievi (la fotocamera posteriore è da 8 megapixel mentre il vecchio Moto G aveva una fotocamera da 5 megapixel, e nella parte anteriore ora troviamo una fotocamera da 2 megapixel rispetto ad 1.3MP del predecessore), e allo smartphone è stato aggiunto uno slot per schede microSD. Inoltre, se si vive in Brasile, c’è anche un nuovo modello dual-SIM DTV in grado di ricevere i segnali TV digitali, in modo da poter guardare la TV in movimento. In caso contrario, il dispositivo ha lo stesso processore Snapdragon 400, 1GB di RAM, cover intercambiabili, e software presenti sul vecchio Moto G.

Leggi anche:  Xiaomi conquista la Spagna superando le vendite di iPhone

Il nuovo Moto G sarà reso disponibile per l’acquisto a partire da oggi stesso, il 5 settembre a mezzogiorno EST, per soli 179 dollari sbloccato. Come in precedenza, lo smartphone sarà rilasciato in tutto il mondo. E voi lo comprereste?