Qualcomm

Recentemente è stato annunciato il primo telefono Android con chip Qualcomm a 64 bit, l’HTC Desire 510 con processore Snapdragon 410, ma il noto chipmaker promette uno step successivo: all’IFA 2014 sarà svelato uno smartphone con chip multicore a 64-bit ed è probabile che sia l’HTC Desire 820.

Quando mancano ormai pochissimi giorni all’attesa kermesse di Berlino, Qualcomm ha rilasciato delle immagini rompicapo che confermano il fatto che il telefono offrirà un processore a 64-bit. Ora però l’azienda ha rilasciato un nuovo teaser decisamente più chiaro con il seguente messaggio: «stiamo pensando al tuo futuro: uno smartphone #Snapdragon multi-core a 64-bit arriverà all’IFA di Berlino».

L’immagine, riportata qui in alto a questo post, corrisponde a un teaser precedentemente rilasciato per l’HTC Desire 820, inoltre riflette chiaramente il tradizionale stile della compagnia taiwanese. Per quanto riguarda il processore non è ancora chiaro quale soluzione monterà, nonostante le indiscrezioni indicano che il telefono integrerà al suo interno un octa core Snapdragon 615. Bisognerà vedere se questo sarà l’unico dispositivo mobile annunciato all’IFA 2014 con in dotazione un chipset a 64 bit, ma non saremmo troppo sorpresi se anche qualche altro produttore ne seguisse la scia.

Si ricorda che l’IUFA 2014 è in programma a Berlino (Germania) durante la prossima settimana e prenderà ufficialmente il via il 4 settembre.

Via