cyanogen
Premettiamo che le informazioni in merito sono davvero pochissime e davvero molto generiche, come se cyanogen e nextbit volessero annunciare la collaborazione ma non il progetto, vi sono tuttavia dettagli da approfondire, vediamolo!

Il tutto è stato annunciato tramite un post su Google+, direttamente da Nextbit, compagnia che offre integrazione dei sistemi con il cloud, formata da due ex dipendenti Google che hanno deciso di affrontare questa sfida, oramai sempre più diffusa nel mondo dell’informatica.
Tutto il post su Google+ si riferisce per ora, all’annuncio della collaborazione, definita come “Qualcosa di cool”, e soprattutto si viene riportati ad una sorta di sondaggio, tramite il quale si vuole fare una statistica dei device più usati dagli utenti, infatti il tutto è riassunto in una lista di device che dovremmo votare a seconda di quello in nostro possesso, ma anche se siamo disposti a fare un Wipe del dispositivo su loro richiesta, o un modding tramite strumenti da loro forniti.
Ovviamente non sappiamo in cosa consisterà il tutto, ne sappiamo quale sarà il progetto, dato il coinvolgimento di Cyanogen possiamo pensare ad una probabile nuova ROM nata dalla collaborazione dei due team, ma potrebbe trattarsi anche di una nuova versione di Cyanogen, magari basata su Cloud Computing, o magari di nuove feature da aggiungere alla Cyanogen in nostro possesso.
Siamo sicuri che i dettagli verranno diffusi a breve, nel frattempo, vi terremo aggiornati!
[via]