LG G3

Vi capita mai di avere poca batteria proprio quando vi serve il vostro smartphone? Se avete un LG G3 il problema non si pone. Scopriamo perché in questa semplice guida.

LG con il suo top di gamma ha introdotto degli strumenti software più avanzati e migliorati per risparmiare la batteria dello smartphone, il G3 in questo caso, o anche il G2 se avete installato il porting della ROM dell’LG G3.

Tutti i dispositivi di fascia alta hanno all’interno del proprio software delle modalità per risparmiare la batteria quando il livello scende sotto un determinato livello. LG con il suo G3 ha voluto implementare una funzione più sofisticata del precedente risparmio della batteria presente negli altri smartphone. La funzione si chiama Risparmio Energetico (Battery Saver). 
Vediamo insieme come funziona.

Come attivare la modalità Risparmio Energetico.

Può essere attivato manualmente o in maniera automatica non appena la percentuale della batteria scenderà sotto una percentuale predefinita.

Il percorso da seguire per attivare la modalità Risparmio Energetico è il seguente: Impostazioni>Generali>Gestione Telefono> Batteria>Risparmio Energetico.

Per attivarlo manualmente basterà premere sull’apposito interruttore, se invece si preferisce l’attivazione automatica basterà impostare la percentuale raggiunta la quale farà attivare la modalità di Risparmio Energetico nel vostro LG G3.

E’ possibile attivare questa modalità anche dalla barra di notifica poiché vi è un toggle dedicato.

Cosa fa sostanzialmente questa modalità?

La funzione principale della modalità è quella appunto, come dice lo stesso nome, di risparmiare della batteria quando il vostro LG G3 si sta per scaricare. Per raggiungere il suo obiettivo la modalità mette a disposizione una serie di impostazioni personalizzabili per decidere come risparmiare la batteria.

Le impostazioni offerte sono le seguenti:

LG G3

  • Disattivare Auto-Sync;
  • Wi-Fi: si spegne quando non si utilizzano i dati;
  • Bluetooth: si spengono quando non vi è nulla collegato con il vostro G3;
  • Vibrazione al tocco: Disattiva il feedback tattile;
  • Luminosità: imposta la percentuale di luminosità del display;
  • Timeout schermo: imposta la durata del timeout dello schermo;
  • LED di notifica: disattiva il LED di notifica.

Ovviamente la durata della batteria dipende dall’utilizzo che ognuno di noi fa del LG G3. Quest’ultimo però offre una modalità molto utile per risparmiare batteria quando il telefono si sta per scaricare e non abbiamo la possibilità di caricarlo.

Speriamo vivamente che questa semplice guida sia stata utile per scoprire la funzione Risparmio Energetico del vostro LG G3.

[Via]