Samsung-Galaxy-Note-4-1_40643_01

Anche oggi torniamo a parlare del Galaxy Note 4 che Samsung rilascerà a Settembre e questa volta vi riportiamo una serie di informazioni sulla fotocamera e le sue funzionalità.Il Galaxy Note 4 dovrebbe arrivare con una fotocamera posteriore da 16 megapixel con sensore Sony IMX240, stabilizzatore ottico dell’immagine ( OIS ) in grado di girare video UHD con risoluzione massima pari a 3840 x 2160 pixel. La fotocamera frontale invece dovrebbe essere dotata di sensore da 3.7 megapixel che catturerà immagini in WQHD.

Una delle tecnologie che potremmo ritrovare sul Note 4 è la Side Touch, inizialmente prevista per Galaxy S5 ma poi non utilizzata.Si tratta di un particolare sensore posizionato in basso a destra del dispositivo , dove solitamente si trova il pulsante fisico per la fotocamera, che consentirà di scattare foto semplicemente sfiorandolo.

side touch

Per quanto riguarda il software fotocamera sembrerebbe che Samsung abbia lavorato per introdurre un collegamento basato sui gesti che permetterà agli user di accedere all’applicazione quando lo schermo è spento semplicemente toccando il display.Le modalità di scatto saranno le stesse presenti sul Galaxy S5 alle quali se ne aggiungeranno quattro dedicate ai selfie.

Leggi anche:  Galaxy S9, gli accessori ufficiali confermati dai rivenditori: ecco quali sono

Queste sono le informazioni che fin ora sono emerse ma chissà che l’azienda non abbia introdotto altre innovative funzionalità. Voi che aspettative avete sulla fotocamera dell’atteso Note 4?

[Via]