google glassPer tutti gli amici di TecnoAndroid: è stato concesso un nuovo ed importante brevetto per il design estetico dei Google Glass. Vediamo insieme il perché!

La scorsa settimana è stato concesso a Google un nuovo brevetto che raffigura una revisione hardware affinché possa diventare parte di interazioni future dei Google Glass. L’azienda di Mountain View ha pensato ad un nuovo restyle estetico per risolvere uno dei principali problemi degli smartglass di Google, appunto l’aspetto estetico.

Grazie al nuovo design concesso a Google da parte dell’ufficio statunitense, i Google Glass si presentano esteticamente più in linea rispetto ad un semplice paio di occhiali. Ciò che risalta agli occhi è anche il ridimensionamento e il ricollocamento del proiettore che, con il nuovo brevetto, si presenta più piccolo e posizionato più vicino all’occhio.

Il nuovo brevetto, cui numero è il D710,928 e descritto semplicemente come un “dispositivo di visualizzazione da indossare” è stato concesso a Mitchell Heinrich, ossia un ingegnere di Google responsabile di brevetti precedenti legati al progetto dei Google Glass.

Fondamentalmente, questo brevetto tenta di risolvere il principale problema del vetro esterno dei Google Glass al quanto ingombrante. Ma sulla base di questo brevetto, sappiamo tutti che oltre alle immagini che ci sono state proposte, non ci sono giunte altre informazioni sostanziali in merito.

Ma è davvero il vetro ingombrante dei Google Glass ad essere il vero e principale problema? Voi che ne pensate?

FONTE