xiaomi mi4

Xiaomi Mi4 è uno dei tanti attesi top di gamma cinesi che stanno migliorando moltissimo sotto diversi punti di vista.

Lo Xiaomi Mi4 è dotato di una fotocamera posteriore Sony IMX214 da 13Mp con apertura f/1.8 e messa a fuoco veloce in 0,3 secondi. Scatta più velocemente e con una migliore qualità, HDR in tempo reale e registrazione video in 4K.

Costruzione e i materiali rappresentano il più grande cambiamento prodotto da Xiaomi per il Mi4, ma non sono gli unici cambiamenti. Tra questi vi è la fotocamera del Mi4 che è molto migliorata e con 3GB di RAM e CPU Snapdragon le immagini vengono elaborati più velocemente che mai.

Gli scatti che potrete vedere tra poco sono stati realizzati anche con l’ HDR per vedere se la velocità della fotocamera e la qualità degli scatti offrono una buona esperienza utente. Chiunque abbia usato l’HDR sul proprio telefono sa che ci vuole un po’ più tempo per elaborare l’immagine, ma se il software sul telefono è stato regolato correttamente la foto risultante può essere sorprendente.

Foto di esempio realizzate con lo Xiaomi Mi4 con HDR

Le immagini scattate con l’HDR sono molto ben realizzate, c’è un breve ritardo durante l’elaborazione delle immagini, ma la velocità della fotocamera e le dimensioni del diaframma aiutano a catturare quanta più luce possibile, mentre il software fa il suo lavoro.

Sono abbastanza impressionati le prestazioni del MI4, resta da vedere come si comporta in situazioni generali e se ci sono anche dei problemi, ma come punta e scatta la fotocamera dello Xiaomi MI4 è molto, molto buono.

Fatemi sapere cosa ne pensate di questi esempi di immagini realizzate con lo Xiaomi Mi4, con HDR attivato, nei commenti qui sotto.

 

via