Asus Transformer Book T100

 

Asus Transformer Book T100, il convertibile tablet/notebook, con Windows 8.1, processore Intel e prezzo interessante bastano a farne un ottimo acquisto? Vediamo di capirlo nella nostra recensione.

Prima di procedere con la recensione è d’obbligo una precisazione. Esistono due versioni del Transformer Book, una con SSD, la versione che abbiamo provato, e una con SSD e hard disk nella tastiera in bundle.

Asus Transformer Book T100

Estetica.

Il Transformer Book T100 è realizzato interamente in plastica di ottima qualità, la cover posteriore del tablet presenta i classici, per Asus, cerchi concentrici con il logo Asus al centro.

Asus Transformer Book T100 (2)

Il display ha una diagonale di 10,1 pollici (1366 x 768) con multi-touch capacitivo, si tratta di un IPS con angoli di visualizzazione fino a 178°. Buoni dimensioni e peso: Tablet 263 x 171 x 10.5 mm per 550 grammi, Dock 263 x 171 x 13.1mm per 520 grammi. In totale, nella versione notebook, il peso è di 1070 grammi, poco più di un chilo che non è molto ma neanche poco se si pensa di doverlo portare in mano, dopo poco il peso si inizia a sentire.

Nella parte anteriore troviamo una fotocamera da 1,2 Mp con led che ne indica l’accensione e il sensore di luminosità che funziona decentemente. Nella parte anteriore e posteriore non troviamo altro, sui bordi laterali, che presentano una leggera rastrematura come su tutti i tablet Asus, troviamo i tasti di accensione con led per che indica lo stato di carica, il tasto del volume e un tasto per tornare alla start screen. Presenti anche uno slot per microSD, il jack audio da 3,5mm, l’ingresso per la microUSB e per la micro HDMI.

Asus Transformer Book T100 (5)

Nella parte posteriore troviamo anche due altoparlanti stereo con tecnologia ASUS SonicMaster, posizionati proprio dove si vanno a posizionare le mani quando si impugna il tablet.

Asus Transformer Book T100 (4)

Sulla tastiera troviamo solo l’ingresso per una USB 3.0 e il tutto è alimentato con la sola batteria da 31 Wh del tablet. La durata dichiarata è di 11 ore ed è abbastanza vicina alla realtà se non si impegna troppo il Transformer Book T100. Con un utilizzo intenso la durata cala drasticamente.

Parlando del solo tablet la maneggevolezza è quella di un device da 10 pollici, considerando il notebook, quindi con tablet agganciato alla tastiera, l’utilizzo è da tavolo, in questo caso la cerniera per l’aggancio permette grande stabilità anche quando si va a utilizzare lo schermo touch.

Hardware e software.

Il sistema operativo è Windows 8.1 (32-bit), il processore è un quad core Intel Atom Z3740 con clock a 1.33GHz, la GPU è l’Intel HD graphics (Gen7), 2GB di RAM e 32GB  di memoria interna espandibile con microSD, a disposizione dell’utente sono disponibili 28GB. Asus offre un anno gratuito con il suo servizio Webstorage con ulteriori 32GB di spazio.

Asus transformer book t100 (3)

Il sistema gira molto bene e non ci sono impuntamenti anche se provando un gioco, Fifa 14, ho notato molti problemi nel framerate e improvvisi rallentamenti. Non è un tablet (notebook) da mettere troppo sotto sforzo, i 2GB di RAM sono il minimo quantitativo richiesto per far girare Windows 8.

Asus transformer book t100 (2)

Presenti molti bloatware come ASUS WinFlash che consente gli aggiornamenti del BIOS, ASUS Live Update, eManual, ASUS WebStorage Sync Agent, ASUS Smart Gesture, ATK Package (ASUS On Screen Display), ASUS Product Registration, KBFilter Driver, ASUS Installation Wizard, ASUS Reading Mode. Molti di questi possono essere tranquillamente disinstallati altri, invece, sono indispensabili, ad esempio, per gli aggiornamenti.

Asus transformer book t100 (1)

Il sistema è fornito con Microsoft Office Home & Student 2013 e le versioni complete di Word, Excel, PowerPoint e OneNote, ovviamente in versione di prova per un mese.

Connettività.

A parte la porta USB 3.0 che troviamo nella tastiera tutta la connettività è presente nel tablet dotato di WiFi 802.11a/b/g/n (dual-band), Bluetooth 4.0, porta Micro-USB, porta Micro-HDMI, slot scheda MicroSD, jack da 3,5mm. Presenti anche una serie di sensori quali Accelerometro, luce ambientale, bussola elettronica, giroscopio.

La tastiera.

Asus non sbaglia a definire il Transformer Book un notebook, infatti grazie alla tastiera il tablet si trasforma in un pc portatite a tutti gli effetti. La tastiera è sprovvista di tasierino numerico, ma in compenso ha un doppio tasto CTRL (control) e anche un doppio tasto FN (funzione) che in genere non si trovano nemmeno sulle tastiere complete dei pc o notebook di grandi dimensioni.

Asus Transformer Book T100

La tastiera è, come anche il tablet, ben costruita e molto solida, nessuno scricchiolio, la digitazione è precisa e i tasti offrono una sensazione molto piacevole durante la pressione che risulta molto morbida.

La cerniera per l’aggancio del tablet è molto solida anch’essa e oltre ad offrire un ancoraggio ben fisso del tablet consente di dare una piccola inclinazione alla tastiera in modo che il suo utilizzo risulti più comodo.

Il touch pad è molto preciso e veloce il puntatore una volta modificata, appunto, la sua velocità. Il touch pad è di dimensioni accettabili per un notebook in cui tutto è molto piccolo e le sue funzioni sono complete con la presenza anche dei due tasti, sinistro e destro, tipici di mouse e touch pad per notebook.

Il peso non è eccessivo anche se in accoppiata con il tablet oltre 1Kg di peso si sente se ne doveste fare un utilizzo mobile che risulta più una prerogativa del solo tablet.

PREZZO:

Miglior Prezzo sul Web: 92,99 euro da Amazon oppure a 11,43 euro da Fitoshop

Conclusioni.

Il Transformer Book T100 è un ottimo convertibile sotto molti punti di vista. Come mi capita spesso di dire, quando si valuta un qualunque device bisogna sempre tener conto del prezzo e, di conseguenza, della fascia di mercato in cui si colloca. Il Transformer Book T100 ha un costo di 330€ quindi si tratta di un prodotto di fascia media.

Visto in quest’ottica si comprendono alcune scelte prese da Asus quali l’utilizzo di un processore buono, ma non eccellente quale è l’Intel Atom montato sul T100, oppure la presenza di una sola batteria e non due come avviene di solito, con la seconda presente nella tastiera. Buono il display HD anche sotto la luce del sole, la calorimetria si può modificare a nostro piacere con il programma ASUS Reading Mode.

Tra i dispositivi di fascia media il Transformer Book T100 è di sicuro il migliore.