amazon

L’Amazon Fire Phone è ufficialmente disponibile alla vendita da oggi in USA. Nell’articolo vi spiegheremo tutto quello che c’è da sapere sul nuovo terminale di Amazon.

Tutti quelli che avevano preordinato il Fire Phone dovrebbero averlo già tra le proprie mani. Nessuno si aspetta che il nuovo dispositivo targato Amazon rivoluzioni il mondo degli smartphone, ma esso ha delle caratteristiche interessanti degne di nota.

In questo articolo verranno illustrate le features, le caratteristiche e le principali funzioni dell’atteso Amazon Fire Phone.

Ecco le caratteristiche tecniche.

Innanzitutto si può constatare che il Fire Phone è un dispositivo, come i tablet Kindle Fire HD, basato su Android (per essere precisi su Android 4.4.2) ma che funzionano con il software personalizzato da Amazon.

Il display è un 4.7 pollici a 720p, il processore invece è uno Snapdragon 800, quad-core con frequenza di clock di 2.26 GHz, mentre la ram è di 2 GB. La fotocamera posteriore ha un sensore a 13 megapixel e quella frontale è di 2.1 MP composta da 4 sensori.

La parte posteriore del telefono ha un aspetto vitreo, il quale ricorda il Nexus 4 e l’LG Optimus G.

Dove si può acquistare lo smartphone?

Naturalmente è disponibile ufficialmente all’acquisto da Amazon negli Stati Uniti, da AT&T online e negli store.

Il prezzo è di 649$ se si decide di acquistare senza contratto. Se si decide di stipulare un contratto con AT&T a partire da 27$ dollari al mese oppure fare un contratto di almeno due anni pagando lo smartphone 199$.

Si tratta di un telefono Android con applicazioni Android?

Fire phone

Le applicazioni Android funzionano ma non si ha accesso al Google Play Store e nemmeno agli altri servizi classici di Google. Esso non viene utilizzato neanche per fare le ricerche. Il Fire Phone infatti si affida a Bing. Le applicazioni si potranno scaricare dall’Amazon App-Shop. Non si potranno utilizzare le applicazioni che si sono già acquistate con il Google Play Store con lo stesso account, a meno che non si faccia del modding.

Cosa lo rende così speciale da fargli avere un prezzo cosi elevato?

Amazon fire phone

Prima cosa. Per Amazon si tratta del primo tentativo di ingresso nel vasto mercato degli smartphone. Anche se il telefono assomiglia ai tablet Amazon per quanto riguarda l’integrazione dello stesso con  i servizi Amazon, le persone utilizzano molto più uno smartphone rispetto ad un tablet, in modo tale da essere ancora più in contatto con Amazon.

Leggi anche:  Nokia 9 Edge simile al Samsung Galaxy Note 8 ma migliore

Lo scopo principale di Fire Phone è quello di interfacciare il possessore dello smartphone con tutti i servizi di Amazon. Comprare online qualsiasi cosa e utilizzare l’Amazon App Shop per le applicazioni e l’Amazon Music Shop per la musica.

A cosa servono tutti quei sensori per la fotocamera frontale?

Tutti questi sensori che si trovano nella parte anteriore dello smartphone servono ad identificare l’utente. Riesce a riconoscere il volto e il momento in cui si sta guardando il telefono in modo tale da visualizzare alcune informazioni utili anche quando si prende quest’ultimo e vi si da attenzione. Essi permettono anche di visualizzare effetti ingannevoli in 3D.

Forse l’utilizzo di tutti questi sensori non ha poi un’utilità cosi rilevante, ma bisogna fare i complimenti ad Amazon per l’idea.

Cosa è Firefly?

Firefly

L’utilizzo della fotocamera per la scansione di prodotti non è una grossa novità nel mondo degli smartphone. Ma Amazon, con la funzione Firefly, ha fatto davvero un ottimo lavoro. Si può puntare la fotocamera su qualsiasi cosa e se viene riconosciuta ci si collega direttamente ad Amazon ottenendo informazioni sul prodotto e link all’acquisto. Se l’oggetto non viene invece riconosciuto si può contribuire ad ampliare il database di Amazon inserendo recensioni, opinioni e informazioni a riguardo.

Per chi è stato pensato questo smartphone?

Il Fire Phone non è un telefono per tutti. Se non si è propensi ad utilizzare i servizi offerti da Amazon si cercherà una valida alternativa. L’obbiettivo di Amazon con il suo primo telefono è quello di interfacciare l’utente direttamente con i suoi servizi, in tutti i modi possibili.

Amazon è consapevole del fatto che non sarà un telefono per tutti. Si spera che non sia come i tentativi di Facebook con i suoi due telefoni andati non proprio bene. Amazon ha dei servizi che le persone utilizzano abitualmente, quindi staremo a vedere.

Forse doveva agire meglio sul prezzo ma questo si noterà andando avanti con il tempo.

La scommessa che Amazon ha fatto darà i suoi frutti? Il Fire Phone è un telefono completo degno di competere con la concorrenza? E tu lo acquisteresti?

[Via]