Come accedere a MegaMega purtroppo è stato bloccato dall’Italia e molti utenti già si stanno disperando visto che hanno migliaia di file salvati all’interno del servizio e non riescono ad accedervi in nessun modo. Noi abbiamo realizzato una guida che illustra come accedere a Mega sfruttando dei semplici trucchi.

Non preoccupatevi cari lettori! Mega non è stato chiuso ma soltanto oscurato dai provider per non consentire agli utenti di visualizzarlo. Il tutto è nato da un’indagine della procura di Roma che ha deciso di bloccare il noto servizio a causa della condivisione di materiale coperto da copyright. Purtroppo la procura non ha pensato che esistono tantissimi utilizzatori che oltre a pagare un abbonamento mensile salvano nel cloud tantissimi dati e informazioni personali in modo da averli sempre accessibili in qualunque luogo proprio come accade con i servizi tipo DropBox o Google Drive.

In molti dopo la chiusura ci hanno chiesto come accedere nuovamente a Mega e noi abbiamo deciso di elencare i vari passaggi che devono essere seguiti proprio come avevamo visto in passato con iPmart. I passaggi sono sempre gli stessi cioè cambiare i DNS per superare le protezioni che vengono imposte dai provider. Andiamo a rivederle insieme!

Come accedere a Mega utilizzando TOR o Piratebay

Se volete una soluzione rapida su come accedere a Mega senza cambiare DNS e in forma del tutto anonima potete utilizzare il browser TOR o Piratebay entrambe consentono di utilizzare dei proxy e dei DNS del tutto anonimi che superano le protezioni e si collegano direttamente al sito Mega. Diciamo che è come collegarsi da un altro Paese e quindi ingannare i provider italiani. Purtroppo in questo caso la connessione può risultare lenta quindi potete utilizzare un altro trucco come ad esempio cambiare i DNS.

Come accedere a Mega cambiando i DNS

Se utilizzi Windows clicca con il tasto destro del mouse sull’icona della rete presente nell’area di notifica del sistema e selezionando la voce Apri centro di rete e condivisione. Ora clicca su Proprietà e seleziona Protocollo Internet versione 4 (TCP/IPv4). Nella finestra che sia apre spunta la voce Utilizza i seguenti indirizzi server DNS e imposta come indirizzo primario 8.8.8.8 e come indirizzo secondario 8.8.4.4. In questo modo ti collegherai con i DNS di Google superando la protezione dei provider. Semplice vero?

Se hai un MAC puoi cambiare i DNS cliccando sull’icona della rete presente nell’angolo destro e selezionando la voce Apri. Ora cliccare su Avanzate e nella scheda DNS impostate sempre i DNS di Google. Non ti resta che salvare. In questo modo Mega sarà di nuovo accessibile.

Come accedere a Mega tramite un plugin/estensione per il proprio browser

  • Anonimo, un’estensione per Firefox

Anche in questo caso la connessione potrebbe essere lenta poiché state utilizzando dei proxy.

Vi ricordo che accedere a Mega non è illegale e anche i metodi sopra descritti sono legali ma è molto importante che non sfruttiate la guida per scaricare materiale protetto da copyright. Se avete dubbi o consigli da dare abbiamo aperto un thread sul nostro forum.