idol 2 mini

Idol 2 Mini è l’ultimo smartphone che abbiamo ricevuto da Alcatel, trovate l’unboxing QUI, che ci ha stupito per le sue caratteristiche e prestazioni rispetto ad un prezzo più che accessibile.

A dispetto del nome, Mini, l’Idol 2 ha un display da 4,5 pollici ed è un dual sim dal costo contenuto, in questo caso l’aggettivo mini è quanto mai appropriato. Per il resto di Mini ha ben poco, è un vero smartphone con un ottimo sistema operativo e con un’ottima batteria.

Idol 2 Mini (9)

Molto ben fatte anche le flip cover che Alcatel ci ha inviato insieme al dispositivo. Ve ne sono di differenti colori a seconda di quello dell’Idol 2 Mini, realizzate in un ottimo materiale forniscono grande protezione al device e una bella sensazione al tatto.

Idol 2 Mini (1)

Estetica.

L’Idol 2 Mini 6016D è compatto ed ergonomico e anche molto leggero, solo 110 grammi il suo peso. Le dimensioni sono di 129 x 63.5 x 7.9 mm, unibody con cover posteriore in alluminio la quale ricopre solo una parte del retro dell’Idol 2 Mini, infatti le due estremità, superiore e inferiore, sono in policarbonato.

Idol 2 Mini (6)

Idol 2 Mini (8)

Nella parte anteriore si trova il display da 4,5 pollici LCD ricoperto da un pannello IPS qHD da 540 x 960 pixel a 16 milioni di colori e tocco a 5 punti. Il vetro è un Dragontrail oleofobico che si comporta molto bene sotto la luce del sole e difficilmente rimangono le impronte digitali sul display. Ottima la qualità dei colori e la luminosità in generale grazie anche ad un sensore molto efficace in tutte le condizioni di luce.

Idol 2 Mini (5)

Completano la parte anteriore i sensori di luminosità e prossimità, la fotocamera da 2 MPx e i tasti soft disposti sulla cornice, dotati di un’ottima retroilluminazione. Sul lato sinistro troviamo solo il vano per l’inserimento delle due sim in formato micro e su quello destro i tasti di accensione/sblocco e quello del volume. Nella parte superiore troviamo l’ingresso per il jack audio da 3,5 mm, nell parte inferiore l’ingresso per la microUSB 2.0 e il microfono principale.

Idol 2 Mini (4)

Nella parte posteriore sono collocati il secondo microfono per l’attenuazione dei rumori, la fotocamera da 8 MPx con flash a LED e autofocus e lo speaker di sistema.

L’Idol 2 Mini è ben costruito, molto elegante nella colorazione in cui lo abbiamo provato, nonostante la sua leggerezza offre una sensazione di un dispositivo solido. Le cornici laterali dello schermo sono molto sottili non andando ad ingombrare inutilmente la parte anteriore, ottima anche la solidità dei tasti fisici.

Hardware e softaware.

All’interno dell’Idol 2 Mini troviamo un processore Qualcomm Snapdragon MSM8610 quad core da 1,2 GHz, 1 GB di RAM, 8GB di memoria interna con circa 5GB a disposizione dell’utente, completano le caratteristiche la GPU Adreno 305.

Screenshot Idol 2 Mini (3)

La versione Android è la 4.3 Jelly Bean personalizzata da Alcatel con una propria interfaccia contraddistinta dalle icone molto grandi e colorate e con un app drawer che è possibile ordinare per data o per ora e con i tab applicazioni, scaricate e widget.

Screenshot Idol 2 Mini (01)

Tra le applicazioni installate troviamo un convertitore, Deezer, la bussola, Adobe reader, AVG Antivurs, Clean Master, flipboard, un file manager, PicSay, Note, OfficeSuite, Movie Studio, torcia, la tastiera swiftkey e le GApps. Inoltre sono presenti alcune applicazioni quali SmartLive, Smart Suite, Tethering,Wifitransfer, My Tracks, Boomband Life (utile se si associa il Boomband) e, più importante, Cloud Backup che consente di effettuare un backup del dispositivo e poi di ripristinare tale backup, molto utile.

Screenshot Idol 2 Mini (8)

Il sistema gira davvero molto bene con una velocità incredibile anche se a volte i tempi di reazione al tocco sono un po’ lunghi. Nel complesso il funzionamento è più che buono come la fluidità di tutto il sistema.

Presente una batteria da 1700 mAh che consente di coprire oltre 20 ore di utilizzo con un paio d’ore di display acceso. Utilizzando le funzioni di risparmio energetico è possibile aumentare ulteriormente la durata della batteria.

Screenshot Idol 2 Mini (6)

Fotocamera e multimedia.

Nella parte posteriore troviamo una fotocamera da 8MPx che realizza delle foto buone e che soffre di rumore solo quando si scattano foto panoramiche con zoom al massimo del 4x. Le foto macro sono ben fatte e anche in condizione di luce scarsa il flash funziona molto bene non lasciando aloni dovuti alla variazione della luce tra il flash e il buio, questo significa che il flash è ben calibrato per coprire tutta l’apertura dell’ottica della fotocamera.

Leggi anche:  iPhone X, Apple nel 2018 potrebbe introdurre novità per la connettività

I video hanno una qualità massima FullHD a 30 fps con stabilizzatore e QR code in camera. La fotocamera anteriore da 2 MPx consente di registrare video in HD, è utile per chiamate VoIP.

L’interfaccia dell’app è unica per foto e video, la fotocamera è dotata di autofocus, full screen mode e messa a fuoco con il tocco. Tra le opzioni troviamo face detection, geo-tagging, HDR, panorama, night mode, burst mode, timer, sport mode, 4-shots mode.

Screenshot Idol 2 Mini (9)

Di seguito potete vedere gli scatti realizzati con la fotocamera posteriore dell’Idol 2 Mini, la prova video si trova a fine articolo:

[alpine-phototile-for-picasa-and-google-plus src=”user_album” uid=”110848107923548095330″ ualb=”6033327456359089681″ imgl=”fancybox” style=”gallery” row=”4″ grwidth=”800″ grheight=”600″ size=”320″ num=”16″ align=”center” max=”100″]

Per quanto riguarda la multimedialità non ho avuto problemi a riprodurre video in FullHD con codec H.263,H.264,MPEG-4 ed MKV. Lo stesso vale per il lettore musicale che consente la lettura dei formati AAC, AAC+, eAAC, WB AMR, MP3, Midi con una buona riproduzione dallo speaker di sistema che non ha un volume molto alto, soprattutto se poggiato su una superficie, ma il suono è pulito.

Screenshot Idol 2 Mini (11)

Connettività.

La connettività varia in base al modello, quello provato da TECNO ANDROID è il 6016D dotato di GSM Quadband (850/900/1800/1900), UTMS 900/2100, HSPA+ da 42Mbps Downlink, 5.76Mbps Uplink, Wi-Fi 802.11 b/g/n, Wi-Fi hotspot, Wi-Fi Direct, Bluetooth 4.0, Micro USB 2.0, GPS con A-GPS, E-compass, G-sensor, Dual SIM Dual Standby entrambe in formato micro, radio FM con RDS.

Presenti due browser, quello stock e Chrome, entrambi offrono la possibilità di visualizzare siti desktop ed entrambi offrono una buona velocità di apertura, di navigazione e pan veloce. Buono anche il pinch to zoom, in e out, in questo caso Chrome funziona leggermente meglio.

Screenshot Idol 2 Mini (7)

Parte telefonica e messaggistica.

Veniamo a quella che è una delle parti fondamentali da prendere in considerazione e cioè la parte telefonica. Anche in questo comparto l’Idol 2 Mini si comporta egregiamente con un buon audio in capsula auricolare con e senza cuffie, in vivavoce, invece, soffre di un volume non altissimo e di un suono poco pulito con un effetto che fornisce la sensazione che lo speaker sia chiuso in una scatola.

Screenshot Idol 2 Mini (4)

Possibile la ricerca rapida in rubrica tramite il tastierino numerico e la possibilità di disattivare il suono capovolgendo il dispositivo.

Screenshot Idol 2 Mini (5)

Possibile inviare SMS ed MMS, naturalmente, presente oltre Gmail un ottimo client mail per la gestione delle cartelle IMAP. Presenti due tastiere tra le quali la ottima Swiftkey, con entrambe scrivere è molto semplice e veloce.

Screenshot Idol 2 Mini (10)

Conclusioni.

Alcatel non smette di stupire con i suoi device che assumono sempre più una consistenza maggiore sia dal punto di vista costruttivo, che hardware e software. Un dispositivo senza fronzoli, che ha tutto ciò che serve e che vi permette anche di spendere poco.

Gli aspetti positivi sono veramente tanti, tra questi voglio annoverare la durata della batteria, la parte telefonica, la qualità costruttiva, il sensore di luminosità, i colori del display, e il display stesso che pur non avendo una risoluzione elevata offre una luminosità e nitidezza eccellenti.

Tra gli aspetti negativi ci sono la scarsa qualità sonora del vivavoce, l’impossibilità di poter inserire una microSD e di non poter rimuovere la batteria.

Alcatel onetouch Idol 2 Mini ha un prezzo ufficiale di 169€, se cercate uno smartphone dual sim concreto, leggero e dalla buona durata della batteria questo è il telefono che fa per voi.