nokia x2

Il successore del Nokia X, denominato per l’appunto Nokia X2, è ormai diventato ufficiale rappresentando un vero e proprio passo evolutivo dal precedente smartphone Nokia.

Il nuovo Nokia X2 si faceva attendere già da qualche tempo dal momento che si vociferava potesse essere un nuovo smartphone Android però stavolta prodotto da Nokia. Ora che è stato finalmente reso ufficiale, lo smartphone si mostra in tutte le sue novità, tra le quali troviamo un più ampio display da 4,3″ ClearBlack con risoluzione 800 x 480 pixel e densità di pixel di 217 ppi.

All’interno, il Nokia X2 presenta un processore Qualcomm Snapdragon 200 con CPU dual-core Cortex-A7 a 1.2GHz CPU e 1GB di RAM. Una gradita novità è il pulsante Home che si trova accanto al pulsante Indietro sotto il display. La batteria del Nokia X2 dispone di 1.800 mAh di capacità (300 mAh in più rispetto al Nokia X) e dovrebbe durare per 4 ore di navigazione Internet su rete cellulare. L’archiviazione interna è di 4GB accoppiata con uno slot per schede microSD fino a 32GB di espansione.

Lo smartphone misura 121,7 x 68,3 x 11,1 millimetri e pesa 150 grammi, quindi un po’ più pesante del Nokia X che pesa 129 grammi. In termini di connettività, sul Nokia X2 troviamo Wi-Fi, Bluetooth e slot per schede dual SIM che offrono anche dual stand-by. Sul retro, c’è una fotocamera autofocus da 5 megapixel con flash LED e una fotocamera frontale per le chiamate Skype.

Nokia ha anche aggiornato il suo launcher Android personalizzato, con un multitasking più utile, la possibilità di vedere le applicazioni più utilizzate e Fastlane aggiornato. Per la navigazione con guida vocale è possibile usare HERE Maps. Tramite la barra delle notifiche è invece possibile accedere a un nuovo menu per la scelta rapida.

Il Nokia X2 viene venduto a 99 € ed è disponibile nei colori verde lucido, nero arancio, giallo e bianco. Dovrebbe però arrivare anche nel colore grigio scuro opaco.

via