dominio
dominio

Google Domains è il nuovo servizio che la compagnia ha appena lanciato per la registrazione dei domini, andando così a fare direttamente concorrenza a numerosissimi servizi già presenti online. È un progetto del tutto nuovo del gigante responsabile di Android e del noto motore di ricerca, pervenuto senza alcun preavviso o rumor, che attualmente si trova in fase beta ed è accessibile solo su invito.

Spiega Google in un comunicato ufficiale che «Il nome di un dominio, il tuo indirizzo su Internet, dice molto a proposito di chi sei e di cosa fai. Nuovi domini che terminano con “.guru” e “.photography” possono aiutarti a trovare un indirizzo significativo, che si sappia distinguere sul Web. Ogni dominio include indirizzi email personalizzati e facili da ricordare (ad esempio “tu@latuaazienda.com”), semplici strumenti di gestione e altre utili funzionalità».

Queste le caratteristiche offerte con Google Domains e dunque dedicate alla registrazione del dominio:

  • Registrazione privata gratuita che permette di nascondere nome, indirizzo ecc. dalle ricerche Whois senza dover pagare un servizio di terze parti;
  • ricezione gratuita delle email inviate a qualsiasi indirizzo “posta@tuaazienda.com” nella casella personale Gmail;
  • redirect gratuito;
  • supporto fino a 100 sottodomini;
  • supporto a tutti i nuovi domini di primo livello che debutteranno nei prossimi anni (come “.guru” o “.club”).

Per provare Google Domains bisogna chiedere un invito direttamente sulla pagina di registrazione. Sarà comunque possibile anche trasferire domini già registrati con altre aziende concorrenti e Google metterà a disposizione tanti strumenti dedicati ai webmaster:

Sia che siate rookie o veterani, i nostri provider offrono tutto ciò di cui avete bisogno per creare in modo semplice un magnifico sito Web. È un servizio opzionale offerto da Shopify, Squarespace, Weebly e Wix. Con una spesa aggiuntiva potrete assicurarvi un template Web sicuro e affidabile, oltre a funzionalità come e-commerce, creazione con drag-and-drop e gestione dei siti per dispositivi mobile. Tutto senza dover scrivere una riga di codice.

Via