Google-toys-around-with-the-Android-Market-changes-name-to-Google-Play

Alcuni ricercatori hanno scoperto una grave falla di sicurezza sul Play store di Google che mette a rischio i dati personali degli utenti.Vediamo in dettaglio di cosa si tratta.Qualche giorno fa avevamo segnalato un dispositivo cinese, lo Star N9500 che di fabbrica includeva un malware che si nascondeva sotto le sembianze del Play Store. Forse proprio da lì sono partite le indagini e alcuni ricercatori hanno scoperto una grave falla di sicurezza su Google Play Store.

I criminali tecnologici che hanno sviluppato il malware hanno fatto sì che si nascondesse sotto le sembianze dello Store ufficiale di Google utilizzando la stessa icona e denominandolo “Googl App Stoy” . Una volta installata l’applicazione vengono chiesti all’utente i diritti di amministratore e successivamente compare una finestra pop up che avvisa che il programma è stato arrestato. Così facendo scompare anche l’icona della Home screen inducendo l’utente a pensare che l’app con sia stata eliminata ma in realtà opera pericolosamente in background.

Il malware copia i messaggi di testo, i dati bancari e le chiavi di sicurezza inviandole a un indirizzo Gmail incluso nel Googl App Stoy.

Google attualmente sta effettuando uno screening di tutte le applicazioni presenti sul Play Store per individuare altre eventuali anomalie e nel frattempo rassicura sulla risoluzione di questa falla. Ma sarà davvero cosi?

 

[Via]