google_music_search_screenshot_official

 

Google ha aggiunto una funzione davvero utile alla sua app Ricerca Google per Android, che ora permette di ascoltare la musica subito dopo aver cercato una canzone col proprio smartphone, direttamente dai risultati di ricerca.

La nuova funzione, aggiunta Giovedi all’app di Ricerca Google per Android permette, quando un utente cerca qualsiasi artista o band sul proprio smartphone Android, di visualizzare un link per riprodurre la musica dell’artista tramite una delle applicazioni installate, insieme alla visualizzazione di altre informazioni.

Allo stato attuale, la funzione è limitata ai dispositivi Android solo negli Stati Uniti, e funziona con Google Play Music, iHeartRadio, Rdio, Spotify, TuneIn Radio e YouTube.

“Stiamo lavorando per espandere questa funzione agli utenti di tutto il mondo”, ha affermato Google sul suo blog ufficiale di Ricerca Google. Aspettiamo quindi che questa nuova funzione arrivi presto anche sui nostri smartphone e tablet Android. Pare che Google abbia deciso quindi di puntare anch’essa sulla propensione degli utenti ad ascoltare musica sui propri smartphone. Gli smartphone attuali si stanno arricchendo sempre più di funzionalità davvero speciali come quelle presenti sul nuovissimo Amazon Fire Phone, che può vantarne alcune che nessun altro smartphone Android o iOS possiede.

Google di certo non sta con le mani in mano e, dopo aver testato una nuova interfaccia, continua a darsi da fare. E voi pensate che Google reggerà il passo con tutte queste novità in atto?

[app]com.google.android.googlequicksearchbox[/app]

via