rp_smartphone-android.png

L’ iQmetrix è una società che fornisce software per la gestione di vendita al dettaglio ai wireless carriers negli Stati Uniti e in Canada. Per questo, essa può raccogliere dati ed avere un quadro abbastanza preciso di chi sta comprando quel tipo di smartphone, e dove. Così, l’azienda ha deciso di condividere alcune interessanti curiosità sui dati raccolti nel corso degli ultimi sei mesi (da dicembre 2013 fino a maggio 2014). Non sarà una sorpresa per nessuno vedere che Apple e Samsung spadroneggiano. Per esempio, a New York, Apple ha avuto il 61% delle vendite di smartphone. Mentre nello stato di Washington, Samsung ha una fetta consistente delle vendite di smartphone. Qualcuno si chiederà, c’è chi compra ancora dispositivi BlackBerry? Ebbene si, nella città di Toronto BlackBerry effettua quasi il 30% di tutte le vendite della società. Inoltre possiamo vedere che l’ iPhone ha venduto più del Galaxy S4, ma Samsung ha una percentuale di vendita di dispositivi più alta.

Sarà interessante vedere se e come cambieranno le percentuali di vendita entro la fine dell’anno, con il lancio dei nuovi top di gamma.

Leggi anche:  Display: nuovi materiali li renderanno indistruttibili

The-Most-Popular-Devices-in-North-America

 

The-Most-Popular-Devices-in-North-America (1)The-Most-Popular-Devices-in-North-America (2)The-Most-Popular-Devices-in-North-America (3)The-Most-Popular-Devices-in-North-America (4)The-Most-Popular-Devices-in-North-America (5)

[via]