rp_062712-NEXUS-TABLET-004edit-1024x682.jpg

Negli ultimi cinque anni il settore tecnologico ha portato sul mercato molteplici prodotti che abbiamo visto catapultati nella vita di tutti i giorni e infatti per le strade, negli uffici e in qualsiasi luogo pubblico non c’è ormai persona che non abbia uno smartphone o un tablet. Ma le cose andranno sempre così o qualche gadget tecnologico andrà via via in declino? Andiamo a scoprirlo

Gli smartphone sono in modo indiscusso il prodotto tecnologico più venduto del momento e anno per anno le vendite si riconfermano aumentando di volta in volta mentre per i tablet dopo la nascita dell’iPad di Apple c’è stato un vero e proprio boom di vendite a discapito dell’ormai sofferente settore dei computer desktop e notebook. 

Questo fenomeno tuttavia sembra però pronto a placarsi e infatti le ultime ricerche evidenziano come le previsioni  di vendita per tablet siano in netto calo nei prossimi anni. Il motivo principale sembra la reale utilità di uno di questi prodotti che in effetti nel 60% dei casi rappresenta più che altro uno sfizio e non una vera e propria necessità. I tablet-killer veri e propri sembrano essere proprio gli smartphone stessi che grazie a prestazioni sempre migliori e la tendenza ad avere schermi sempre più grandi eliminano di fatto l’esigenza di avere un tablet, sopratutto se di piccole dimensioni.

La flessione verso il basso infatti si avrà sopratutto nei tablet inferiori ai 10 pollici favorendo invece la vendita di prodotti più all’avanguardia e dedicati principalmente al settore business. 
Questo naturalmente non deve farvi ripentire di aver appena acquistato un tablet anche perchè queste sono soltanto previsioni che in ogni caso potrebbero anche non dimostrarsi vere e quindi è altamente improbabile che le grosse aziende come Samsung, Sony, LG, Apple cessino a breve termine di produrre questo tipo di dispositivo che in ogni caso sono destinati ad evolversi insieme all’andamento tecnologico dei mercati anche se secondo le previsioni i tablet si venderanno sempre meno.

Voi pensate che un tablet sia veramente necessario o il vostro smartphone può benissimo sostituirlo?

via