Root-Nexus-Device

L’aggiornamento ad Android 4.4.3 è arrivato per tutti i dispositivi di Google, per Nexus 4, Nexus 5, Nexus 7 e Nexus 10.

Vediamo come ottenere i permessi di root sui dispositivi Nexus aggiornati ad Android 4.4.3 in modo molto semplice anche se con un processo un po’ lungo. Prima di iniziare vi consiglio di effettuare un backup di tutti i vostri dati.

Installazione driver USB

Salvare immagini, video, foto, screenshots con airdroid dropbox

Salvare rubrica, contatti con truBackup.

Salvare i messaggi di whatsapp.

Abilitare il Debug USB con la nostra guida.

Installare la Recovery su dispositivi Nexus

  1. Scaricare i file ADB (di Windows, Mac e Linux) nel tuo computer. Estrarre la cartella sul desktop. In questa guida utilizziamo un PC Windows.
  2.  Scaricare la Recovery per il dispositivo. Raccomando TWRP o ClockworkMod Recovery. Selezionare il dispositivo Nexus e scaricare la Recovery sul desktop e rinominare il file in recovery.imgCWM-recovery-for-NExus
  3.  Ora spostare il file recovery.img nella cartella ADB scaricata sul Passo 1.Recovery-Image
  4. Spegnere il dispositivo e riavviare in modalità fastboot. Per il Nexus 7, è necessario spegnere il dispositivo poi premere i tasti Volume giù + Pulsante di accensione. Per Nexus 5 e Nexus 4, spegnere il dispositivo, quindi premere contemporaneamente il Volume su + volume giù + Pulsante di accensione facendovi entrare in modalità bootloader.
  5. Collegare il dispositivo al PC con il cavo USB.
  6. Aprire la cartella ADB sul desktop e tenere premuto il tasto SHIFT sulla tastiera e clic destro e selezionare “Apri finestra di comando qui” (come mostrato nell’immagine qui sotto).Open-Command-Prompt-Window
  7. Prima di tutto bisogna sbloccare il bootloader del dispositivo (Ignorare questo passaggio se già sbloccato). Digitare il comando “fastboot devices” nel prompt dei comandi.
  8. Se vedi un numero di serie sulla finestra del prompt dei comandi, va bene e si può continuare. In caso contrario, i driver non sono installati correttamente.

    Dopo di che digitare il seguente comando:

    fastboot oem unlock

    Sul vostro Nexus, confermare con “Sì”, utilizzare i tasti del volume per spostarsi e il pulsante di accensione per confermare.

  9.  Ora il bootloader è sbloccato e si deve flashare la recovery sul dispositivo. Nella finestra del prompt dei comandi, digitare il seguente comando:
  10. fastboot flash recovery recovery.img
  11.  Ora, questo installerà la recovery sul dispositivo, utilizzare i pulsanti del volume per selezionare l’opzione “Restart bootloader” e premere il pulsante di accensione.

A questo punto abbiamo installato la recovery e il passo successivo è quello di ottenere i permessi di root.

Guida per ottenere i permessi di root su tutti i dispositivi Nexus.

Leggi anche:  Motorola Nexus 6 e HTC Nexus 9, non ci saranno più aggiornamenti