snapdragon-s805

Il nuovo chip Qualcomm 805 supporterà la doppia fotocamera come la tecnologia Duo di HTC One (M8).  Tim Yates svela che Qualcomm sta implementando il supporto per la doppia fotocamera a vantaggio dei produttori che altrimenti dovrebbero implementarlo attraverso chip esterni.

Lo Snapdragon 805, insomma, avrà un paio di ISP (programmazione logica di sistema) che gestiranno due flussi contemporaneamente dai due differenti sensori cioè, ad esempio, si potranno fare video HD mentre si catturerà una foto da 16 megapixel sulla seconda fotocamera.

Altre due caratteristiche interessanti potrebbero essere la riduzione del rumore per i video 3D aumentando così la qualità finale e una migliore stabilizzazione garantita dall’uso del giroscopio interno.

Insomma, il prossimo processore in casa Qualcomm potrà soddisfare un pubblico sempre più esigente in fatto di foto mobile grazie a queste nuove caratteristiche che non tralasciano supporto a nuovi super sensori come quelli della società Lytro ILLUM cioè capaci di rifocalizzare l’immagine dopo averla scattata.

Leggi anche:  Qualcomm Snapdragon 636 ufficiale: il nuovo System on Chip con prestazioni migliori rispetto al 630

Qualcomm sembra aver preso a cuore la qualità dell’immagine e non si limita solo a quello perché pare che vorrebbe migliorarne anche il comparto audio in fase di registrazione in modo da ottenere video sempre più professionali.

Queste nuove implementazioni probabilmente diverranno i futuri standard di referenza del mondo mobile e per ora non ci resta che aspettare pazientemente  i nuovi cellulari.

Via