G3_Home_low
Il nuovo top di gamma di LG, il G3, è stato finalmente presentato da pochi minuti. Andiamo a vedere tutte le novità lato software che sono state aggiunte in questo dispositivo.Dal punto di vista software, LG ha in primis aggiornato l’ interfaccia utente, ridisegnandola completamente, con icone piatte e stilizzate. Inoltre sono state aggiornate tutte le applicazioni proprietarie e già ieri abbiamo visto tutte le novità (l’ articolo lo trovate qui). Le novità a livello software non terminano qui: grazie alle nuove caratteristiche UX, il G3 offre agli utenti un’ esperienza unica. Ecco le caratteristiche salienti:

  • Smart Keyboard: la tecnologia Adaptive impara come scrivi in modo da garantire un input veloce e con meno errori. La Smart Keyboard riduce gli errori di input fino al 75 per cento attraverso il monitoraggio e l’analisi del tipo di battitura dell’ utente e intuitivamente “conosce” quale parola l’utente vuole digitare. L’altezza della tastiera può anche essere regolata per adattarla meglio alle mani dell’utente e alla posizione dei pollici. I singoli tasti possono anche essere personalizzati con i simboli utilizzati più di frequente per un input ancora più veloce.
  • Smart Notice: come un assistente personale, la funzione Smart Notice fornisce suggerimenti e raccomandazioni basate sul comportamento dell’ utente, sull’ utilizzo del telefono e sulla posizione. Smart Notice può ricordarti di una chiamata rifiutata in precedenza e chiederti se si desidera richiamare quella persona. Se si dispone di un gran numero di file non usati o applicazioni che occupare molto spazio, Smart Notice ti chiederà se si desidera eliminarli o disinstallarli. Ma ciò che distingue Smart Notice dagli altri assistenti personali è la sua capacità di usare un linguaggio naturale. Ad esempio, invece di mostrare la temperatura di oggi e le previsioni meteo, Smart Notice farà una raccomandazione del tipo: “Si consiglia di portare con se un ombrello oggi, questa sera pioverà.”
  • Smart Security: il G3 LG offre una serie di funzionalità di sicurezza avanzate quali: Knock Code TM, che consente agli utenti di sbloccare il proprio dispositivo con un pattern di tocchi; Content Lock, grazie alla quale è possibile mantenere i file personali al sicuro e nascosti quando si condivide il G3 con gli amici; Kill Switch, che fornisce ai proprietari del G3 la possibilità di disattivare il loro telefono da remoto in caso di furto. Il Kill Switch consente anche di rimuovere il contenuto presente sul G3 in modo da salvaguardare i dati privati.
Leggi anche:  LG V30, disponibile tool per sblocco bootloader: fate attenzione alla garanzia

[fonte]