due
Simpatico quanto il vecchio Bounce, che molti ricorderanno sui vecchissimi Nokia, difficile quanto Flappy Bird, ma anche stressante, vediamo questo mini-gioco arrivato da pochi giorni sullo store!

Un mini-gioco “endless”, ossia senza una fine ben precisata, insomma, un po come il vecchio Flappy Bird che sicuramente ricordiamo per il suo successo a livello mondiale, ebbene, questo mini-game ne prende un po la struttura a “scorrimento”, ma fonde insieme a proprie caratteristiche di mini-game.

Il tutto si basa sul far rimbalzare una palla su delle strutture che scorrono sullo sfondo, ogni rimbalzo ci darà un punto, si dovrà inoltre evitare di cadere da queste strutture, ma soprattutto evitare le strutture “spinate”, ossia le strutture su cui non si potrà saltare.
Sono disponibili tre difficoltà, che però differiscono per la sola velocità di pallina e strutture, le quali a difficoltà massima metteranno a dura prova i riflessi dell’utente!

A prima vista il gioco sembrerebbe molto banale, forse è proprio per questo che riesce a coinvolgere l’utente, che come i precedenti del suo genere, punta ad una competizione sui social infatti una caratteristica è proprio quella di poter condividere il risultato sugli stessi.
Lo staff, come si legge anche nella pagina dello store, è aperto a suggerimenti e promette di abbellire la grafica quanto prima, che del resto è una delle pecche di questa app, infatti lo stile retrò, classico di moltissimi giochi attuali, non sembra sposarsi a dovere con alcune piccolezze nei menu di gioco fatti con uno stile più moderno.

Leggi anche:  Google Maps, una funzione lascerà per sempre la piattaforma

È ovviamente gratuito, ma non mancano i classici banner caratteristici oramai di qualsiasi applicazione gratis disponibile sullo store Android, per chi volesse provarla, come sempre il banner è a fine articolo!

[app]it.carmine.bouncyrun[/app]