Gear_Fit_Black_05La recensione del Gear Fit è finalmente pronta e possiamo affermare dopo una settimana di utilizzo che il bracciale fitness prodotto da Samsung è davvero il compagno ideale per tutti gli sportivi. Curiosi? Allora continuate a leggere la nostra recensione.

Sportivi di tutto il Mondo preparatevi è arrivato il Gear Fit, il bracciale che vi aiuterà durante tutti i vostri allenamenti dandovi un tocco di classe e di hi-tech. Andiamo a riassumere tutte le specifiche tecniche prima di iniziare la recensione:

  • Processore Cortex-M4 da 180 MHZ
  • Display: 1.84” Curved Super AMOLED (432×128);
  • Cinturino intercambiabile;
  • Certificato IP67;
  • Bluetooth® v4.0 LE;
  • Accelerometro, Giroscopio, Sensore frequenza cardiaca;
  • Dimensioni: 23.4 x 57.4 x 11.95 mm, 27g;
  • Batteria standard 210mAh;
  • Autonomia: in standby 34 giorni, Basso utilizzo fino a 5 giorni.

Qualche giorno fa nel nostro Unboxing del Gear Fit avevamo visto la confezione e dopo averto testato a fianco di un Samsung Galaxy S5 siamo rimasti davvero sorpresi dalle funzioni e dalla sua facilità di utilizzo.

Design e materiali

Il design è davvero accattivante il cinturino è in plastica ma sembra essere molto resistente oltre ad essere intercambiabile, infati, è possibile sostituirlo con le varie colorazioni disponibili ad un prezzo che varia dai 19,90 ai 24,90 euro. Lungo la parte laterale destra troviamoil tasto di accensione mentre nella parte bassa ci sono i contatti per l’alimentazione e il sensore di frequenza cardiaca. Carina la cromatura che fa da cornice al display curvo. Le dimensioni sono di 23.4 x 57.4 x 11.95 mm e il peso è di soli 27 g. Realizzato a chiusura sagna è stato insignito della certificazione IP67 che lo rende resisente ad acqua e polvere.

Display

Il device ha un Display da 1.84” Super AMOLED con una particolarità davvero unica cioè è stato curvato per adattarsi perfettamente al polso e dare un tocco di originalità ad device. Davvero sorprendete la qualità del display che si vede benissimo anche sotto il sole anche con una luminosità impostata a 3. Il touch è davvero reattivo e viene riconosciuto perfettamente anche se si hanno le dita bagnate quindi se siete in piscina potete tranquillamente utilizzarlo.

Leggi anche:  Galaxy S9 si mostra in un nuovo stupendo video, ci sono anche le specifiche tecniche

Hardware

Il cuore del Gear Fit è il processore realizzato da ST-Microelectronics con il numero STM32F439 e conosciuto come Cortex-M4 con una frequenza di soli 180 MHz ma che si comporta davvero bene anche grazie al sistema operativo RTOS che lo rende fluido e veloce. I sensori montati su di esso sono l’accelerometro, il giroscopio e il sensore frequenza cardiaca. Troviamo anche la connettività Bluetooth 4.0 che riesce ad aumentare la batteria del Gear Fit senza compromettere quella del dispositivo associato. La Batteria è da 210mAh che dovrebbe durare in standby 34 giorni e con un utilizzo basso almeno 5 giorni.

Sistema Operativo

Vi aspettate di trovare all’interno Android o Tizen? Allora avete prprio sbagliato! All’interno è stat inserito un sistema operativo tutto nuovo chiamato RTOS che comunica perfettamente con Android e preserva la durata della batteria. Come detto in precedenza questo OS è in grado di funzionare con un processore con una frequenza di soli 180 MHz senza subire blocchi o rallentamenti.

Prezzo e compatibilità

Il prezzo ufficiale è di 199 € e attualmente è compatibile con: Samsung Galaxy S5 / Galaxy Note 3 / Galaxy Note 3 Neo / Galaxy Note II / Galaxy S4 / Galaxy S III / Galaxy S4 zoom / Galaxy S4 Active / Galaxy S4 mini / Galaxy Mega 6.3 / Galaxy Note 10.1 (2014 Edition) / Galaxy Note PRO

Software e funzionalità

All’interno troviamo le funzioni Contapassi, Modalità Allenamento, Sensore frequenza cardiaca, Cronometro, Timer Notifiche (SM, Call, E-mail, Apps) Blocco Automatico, Trasferimento Intelligente, Controllo Multimediale, Trova il mio Dispositivo. Il sensore di battito cardiaco funziona perfettamente anche se abbiamo riscontrato purtroppo un riconoscimento errato se il sensore inferiore è sporco. Tutte queste funzioni le abbiamo descritte nel nostro video in basso quindi se volete saperne di più guardate la nostra recensione video del Gear Fit: