060112_Sleeping_Phone_575x270-panoramic_17314

Di applicazioni curiose ne abbiamo viste molte ma questa di cui vi parliamo oggi è davvero strana. In apparenza potrebbe sembrare un gioco ma in realtà è stata progettata basandosi su metodi scientifici .My Sleep Button è un’applicazione sviluppata da alcuni scienziati che sfrutta il potere dell’immaginazione per aiutare gli utenti ad addormentarsi.Si parte dai concetti di scienza cognitiva e da uno studio multidisciplinare della mente umana e dei suoi processi, per arrivare alla tecnica del “riordino cognitivo” sperimentata alla Simon Fraser University in Canada.

Il metodo si basa su una concezione intrinsicamente incoerente del modo in cui insorge il sonno. Infatti secondo gli scienziati, quando ci si addormenta si tende a intrattenere vari pensieri e immagini legate senza nessun nesso logico.L’applicazione parte da questo concetto e chiede agli utenti di immaginare scene e immagini in successione rapida distogliendo la mente dai pensieri che sono la causa dell’ insonnia.

maxresdefault

Gli scienziati aggiungono che la qualità del sonno è importante per le prestazioni cognitive , essenziali per le attività lavorative e quelle che svolgiamo quotidianamente, ecco quindi che MySpleepButton potrà aiutare gli utenti ad addormentarsi e avere le giuste ore di riposo.

Leggi anche:  Gira Roma, arriva l'app per spostarsi a Roma utilizzando i mezzi pubblici

Chissà se presto la potremo provare su Android,nel frattempo guardate un video sul meccanismo di My Sleep Button cliccando qui.

 

[Via]