Home News Facebook sfortunata: ritirate le app Poke e Fotocamera e problemi al sito...

Facebook sfortunata: ritirate le app Poke e Fotocamera e problemi al sito web

facebookpokeapp

Di certo non è un bel momento per Facebook, dal momento che ha deciso di ritirare le sue app Poke e Fotocamera e si è dovuta attivare per risolvere dei problemi relativi al sito web.

Facebook, con la sua app Poke, sperava di diventare un’alternativa alla popolare app mobile Snapchat ma, a quanto pare, le cose non sono andate molto bene visto che l’applicazione è stata rimossa dall’App Store iOS e la rimozione è stata confermata dai rappresentanti di Facebook. Probabilmente la causa del ritiro dell’app è stata la mancanza di utenti, cosa che non ha permesso all’app (lanciata a dicembre 2012) di reggere la concorrenza della già consolidata Snapchat.

Oltre alla rimozione di Poke, Facebook ha ritirato dall’App Store anche l’applicazione Fotocamera, nonostante la pagina dell’applicazione sia ancora attiva. Questa applicazione è risultata essere decisamente inutile, dal momento che praticamente le stesse caratteristiche sono già integrate nelle app Facebook per dispositivi mobili. Nonostante la rimozione di queste applicazioni, Facebook è comunque intenzionata a continuare lo sviluppo di applicazioni mobili alternative all’interno del team di Creative Labs.

Leggi anche:  iPhone e iPad, le vostre password vengono rubate da falsi pop-up

Come se non fosse già abbastanza, Facebook ha avuto a che fare negli ultimi giorni con dei problemi alla versione web di Facebook che hanno avuto degli utenti a causa di un problema tecnico. Un rappresentante di Facebook ha rilasciato una dichiarazione in merito affermando che i problemi che avevano avuto gli utenti ad accedere sono stati risolti e porgendo le scuse dell’azienda per l’inconveniente.

Di certo questo è stato un periodo alquanto buio per Facebook, speriamo quindi che si riprenda presto!

via

 

Send this to a friend