Schermata 2014-05-06 alle 01.16.00

La connettività Wireless, sfortunatamente, consuma moltissima batteria; se vi è mai capitato di aver lasciato il WiFi per molto tempo, sicuramente vi sarete accorti quanta batteria ha ‘consumato’. Come risolvere il problema? con un’apposita applicazione per la gestione della connessione: ecco a voi Wireless Manager.

Recentemente aggiornata sul Play Store, l’obiettivo dell’applicazione è ridurre al minimo il consumo della batteria con una semplice azione: spegnere completamente il WiFi quando non utilizzato. Forse non l’avrete mai notato, ma il dispositivo non si scarica tanto quando è realmente connesso alla rete, bensì nel momento in cui sta cercando un router a cui connettersi.

Sul vostro smartphone Android, attivando contemporaneamente WiFi e Connessione Dati, il sistema provvederà a connettersi ad un router appena possibile, viceversa attiverà il 3G, pur cercando sempre un punto a cui collegarsi. Pertanto, grazie a Wireless Manager, nel momento in cui il software registrerà una disconnessione dalla rete WiFi, attenderà un breve intervallo di tempo (ragionevole) e poi provvederà a spegnere la connettività. 

Leggi anche:  Android: ecco le app che consumano più batteria

Queste sono solamente le funzionalità base, Wireless Manager non si ferma qua e vi offre molte altre impostazioni modificabili a vostro piacimento. Per qualsiasi informazione visitate il thread su XDA, viceversa scaricate l’app dal Play Store (disponibile gratuitamente) tramite il seguente badge.

[app]com.ryosoftware.wirelessmanager[/app]