samsung-galaxy-s5-mini

 

Samsung ha mescolato le carte nel team di progettazione dei dispositivi mobili sostituendo Chang Dong-hoon il capo del team.

Non è stata fornita alcuna spiegazione ufficiale sul motivo della sostituzione, ma potremmo fare delle ipotesi abbastanza plausibili. È molto probabile che il design del nuovo Galaxy S5 possa essere alla base di questa sostituzione. Come sappiamo la cover posteriore perforata non è piaciuta, anzi è stata molto criticata durante la presentazione di Barcellona e ancora oggi in molti la criticano.

A differenza del design i giudizi sul software sono stati molto positivi fornendo una piacevole atmosfera nell’utilizzo. Per cui il problema sulla tiepida accoglienza del Galaxy S5 è dovuto senza ombra di dubbio al design. Chang sarà sostituito da Lee Min – hyouk, che fino ad ora ha ricoperto il ruolo di vice presidente per la progettazione della sezione mobile.

Questo cambio al vertice nel team porterà ad un rinnovamento nella progettazione estetica di smartphone e tablet Samsung? Al momento è difficile dirlo, però il design, l’estetica, ha il suo peso al momento dell’acquisto e di sicuro i vertici della casa coreana questo lo sanno bene non essendo degli sprovveduti.

Leggi anche:  Galaxy Note 9, in rete il primo incredibile video concept con le specifiche tecniche

Se effettivamente ci saranno dei cambiamenti nell’estetica dei prossimi dispositivi lo potremo verificare solo nel tempo anche se dopo quasi tre anni di modelli molto simili, con piccole differenze tra loro, un rinnovamento di certo sarebbe apprezzato dagli amanti del marchio e non solo.

via