oneplus one

Dopo l’enorme successo di OnePlus, con il nuovissimo OnePlus One, e nell’attesa di poter comprare il device tramite gli inviti, ecco la notizia che non ti aspetti. L’azienda potrebbe essere di proprietà di Oppo, la famosa produttrice del Find 5, Find 7 e similari.

Nei giorni immediatamente successivi alla presentazione del nuovo device, in molti utenti avevano segnalato una grande (forse troppa) somiglianza tra i due terminali (OnePlus One e Find 7), basti pensare che Peter Lau, il fondatore di OnePlus, è stato dipendente di Oppo fino al 2013. Che OnePlus sia solo una sussidiaria di Oppo?

La ‘conferma’ arriva direttamente da un documento del Shenzhen Municipal Market Supervisory Authority (SIPO), in cui è possibile leggere che l’unico stockholder dell’azienda è proprio Oppo. Sebbene OnePlus abbia, in tutti i modi, cercato di attirare nuovi utenti con pratiche di marketing veramente interessanti e scaltre (e pare anche esserci pienamente riuscita), in molti potrebbero sentirsi presi in giro, se dovessero davvero scoprire che la nascita di una nuova azienda fosse tutta una finzione, quando in realtà alle spalle troviamo sempre e solo Oppo.

Leggi anche:  OnePlus, spunta un teaser: il 5 novembre l'evento di presentazione di OnePlus 5T

poop-a

Presumibilmente difficilmente qualcuno lo ammetterà, ma nel frattempo forse non è il caso di soffermarci troppo su quale sia effettivamente il produttore, il telefono è sicuramente più che buono. Non trovate?

via