Root-Samsung-Galaxy-S5

Nonostante sia stato lanciato da poche settimane, l’ ultimo top di gamma di Samsung, il Galaxy S5 è stato già rootato. Andiamo a scoprire come ottenere i permessi di root su di esso.La procedura non è particolarmente complicata, tuttavia lo staff di TecnoAndroid.it non è responsabile di eventuali problemi derivanti da un esito negativo della procedura. Ecco i passi da seguire:

1. Scaricate il file zip di Cf-Auto Root ed estraetelo sul vostro pc.

2. Avviate Odin (potete scaricarlo cliccando qui).

3. Spegnete il dispositivo ed avviatelo in Download Mode. Per fare ciò premete e tenete premuto il tasto Volume giù, tasto Home e tasto di accensione contemporaneamente finch non compare un triangolo di avvertimento; ora premete il tasto Volume Su per continuare.

4. Ora collegate il dispositivo al PC tramite cavo USB; ODIN riconoscerà il vostro Galaxy S5 se i driver sono installati correttamente. Quando il device è collegato correttamente, il box ID:COM su ODIN diventa blu con il numero della porta COM.

Leggi anche:  Samsung Galaxy A3 2016: nuovo update risolve i problemi alla batteria

5. Da ODIN cliccate sul bottone PDA o AP e selezionate il file della cartella estratta dallo zip di CF AutoRoot con estensione .Tar.md5, che avevate scaricato nel primo punto. Assicuratevi che le opzioni Auto Reboot e F.Reset Time siano selezionati in Odin. Inoltre, assicuratevi che l’opzione Re-Partition non sia selezionata.

6. Premete il bottone Start per flashare il pacchetto sul vostro smartphone. Non staccate il telefono dal computer fino a quando non compare la scritta PASS con sfondo verde su ODIN; Il processo non richiederà molto tempo.