samsung-galaxy-s4-vs-htc-one-one-blinkfeed-aa

Qualche giorno fa vi avevamo mostrato la prima guida su come installare Blinkfeed su tutti gli smartphone Android, però con i permessi di root. Oggi, invece, vi mostriamo una nuova guida che vi permetterà di installare Blinkfeed senza avere i permessi di root.

Uno degli aspetti dell’HTC One M7 (e M8) che, sicuramente, è stato più apprezzato dalla critica di tutto il mondo è l’interfaccia Sense, tra cui è presente anche Blinkfeed. Stando alle valutazioni degli utenti, molti di voi vorrebbero provarlo direttamente sul proprio smartphone, sebbene non possiedano un HTC.

Ecco allora che, se avete installato Android 4.4 KitKat (o superiore) e non avete necessariamente i permessi di Root, potrete tranquillamente provare Blinkfeed sul vostro smartphone.

Di seguito come fare:

  • Scaricate questo file ZIP in cui sono stati posizionati vari APK
  • Trasferite tutti gli APK inseriti direttamente nella memoria interna del vostro device
  • Installate in sequenza, l’APK Framework
  • L’APK Weather
  • L’APK Twitter
  • L’APK Prism
  • Ora selezionate, dalla schermata dei launcher, la voce Blinkfeed (se non viene visualizzato provate a riavviare il device).

Una guida decisamente utile che, stando ai nostri test, dovrebbe funzionare perfettamente, senza alcun tipo di problema. Dopo averla provata, lasciate un commento all’articolo con le vostre prime impressioni!

via