Bl5E--bIgAAjkiC

Sapevamo ormai tutto su questo nuovo OnePlus One, il dispositivo destinato a sbaragliare la concorrenza. Sapevamo praticamente tutto in merito alle specifiche tecniche ma solo rumors riguardo al design. Adesso è il momento. Eccovi il OnePlus One in tutto il suo splendore! Confermate le caratteristiche tecniche:

Bl4v6aNIcAA5bMy

 

Finalmente scopriamo anche il design!

A quanto pare i tasti non saranno a schermo ma soft-touch. Inoltre il contrasto “Opaco/lucido” applicato al bordo anteriore, leggermente scalato, distrae meno e rende il dispositivo più accattivante dai lati.
Unico rammarico del gruppo: bordi non in metallo per problemi legati al segnale ed al peso.

Bl4xg4pIcAEyaVY

Nessun logo frontale ad occupare inutilmente spazio (qualcuno ha detto HTC One M8?).

Bl4xZliIcAAgLe_

Inizialmente sarà disponibile in 2 versioni, seta bianco e nero pietra. Potrà successivamente essere personalizzato con le Swipeback di cui parlavamo giorni fa, disponibili in diversi materiali: Bamboo, Legno, Jeans e Kevlar.

Bl4zqiBIAAA8uW8 Bl404HVIAAAYDFxConfermate ancora le dimensioni, ovviamente. Lo spessore varia dai 8.9mm  ai 4.6 mm.

Bl417o0IYAA_zwS

 

Il CEO della società, Pete Lau, continua a parlare del lavoro dietro OnePlus One ed afferma che in solo mese sono state fatte 36 revisioni.
Ci viene successivamente mostrato come il peso del dispositivo sarebbe aumentato se prodotto con altri materiali. La scelta è infine ricaduta sul Magnesio, rendendo il OnePlus One lo smartphone da 5.5 pollici più leggero al mondo: 162g.

Bl43ImyIQAAaLbA

 

Ed eccolo finalmente svelato in tutto il suo splendore.
Bl44hrzIEAARzf4Bl44tX1IIAEXny_ Bl44xYRIYAA3kSj Bl44zxDIgAES4i2 Bl4408JIQAA8rQX Bl45Ge0IMAAKPbB Bl44lI7IgAA4Gii Bl44nhPIcAAfAiKSi tratta del primo smartphone con doppio altoparlante stereo sul fondo. Altoparlante nato dalla collaborazione con una delle più apprezzate compagnie, la JBL.

Bl45xMKIYAAOJZ9

 

Adesso passiamo alla fotocamera. Si tratta di una Sony Exmor IMX214 da 13Mpx a 6 lenti con apertura f/2.0. La velocità di scatto è incredibilmente bassa: solo 0.3 secondi.
Bl47A2JIgAAOgmD

Ecco altri esempi fotografici:

Leggi anche:  Android: ecco come bloccare le app in background per risparmiare batteria

Bl47xO8CEAAXYp6 Bl470NKIUAA36UM

Bl47-fDIMAAyLnxSi passa adesso alla ROM CyanogenMOD installata, la 11S. Il design è sicuramente stato rivisto e reso più accattivante, in linea con le attuali tendenze. Molto flat. 
Sarà possibile modificare praticamente qualsiasi cosa inerente l’aspetto della ROM. Dai classici wallpaper e fonts, fino a bootanimation ed icone, anche utilizzando temi completi.

Bl48vUEIgAAIDrU

 

Passiamo infine alla logistica. Il dispositivo arriverà in: Austria, Belgium, Canada, Denmark, Finland, France, Germany, Hong Kong, Italy, Netherlands, Portugal, Spain, Sweden, Taiwan, UK and the USA con assistenza dedicata sin dal giorno di vendita ed in tutti questi paesi.
Come detto in precedenza, sarà disponibile tramite un particolare sistema di inviti. Il dispositivo verrà spedito dal magazzino italiano più vicino casa vostra (nel nostro caso).

La versione da 16 GB arriverà in Cina per 1999.99 yuan (232€ circa) e negli USA per $299, quella da 64 GB per 349$. 

Ecco la tabella di comparazione prezzi:

Bl5CpmkIAAABlLt

 

Termina con un interessante rap cinese la conferenza presentata dal CEO Pete Lau che, ringrazia tutti, e da il via alla festa.

Le notizie sono ormai terminate. Siamo felicemente sorpresi da questo smartphone che non si limita a stupire per caratteristiche tecniche ma anche per il design, la ROM e lo straordinario rapporto qualità/prezzo.

Data di vendita fissata per il secondo quadrimestre del 2014.

A voi piace? Cosa ne pensate del OnePlus One? Lo comprerete? Fateci sapere la vostra nei commenti e sui social network!

via